Digital Life

Electronic Arts annuncia la beta di Battlefield 3

La chiamata alle armi è fissata per il 29 settembre.

DICE annuncia oggi che la beta multiplayer di Battlefield 3 verrà lanciata ovunque il 29 settembre.

La beta sarà ambientata a Parigi all'interno della mappa Operation Metro, in cui i giocatori dovranno farsi strada tra i nemici passando dai parchi alla periferia della città fino a una buia stazione della metro distrutta e alle strade intorno alla Borsa di Parigi.

Due unità tattiche scelte si affronteranno nella modalità Rush: una andrà all'offensiva attaccando le stazioni M-COM mentre quella rivale dovrà difenderle e proteggerle.

La beta multiplayer di Battlefield 3 sarà disponibile per Playstation 3, Xbox 360 e PC. I giocatori che prenoteranno la versione digitale PC su Origin si garantiranno l'accesso anticipato alla beta a partire dal 27 settembre. Inoltre, anche tutti gli utenti che avevano prenotato la Limited Edition di Medal of Honor verranno premiati con l'accesso anticipato alla beta a partire dal 27 settembre.

Coloro che prenderanno parte alla beta potranno inoltre registrarsi al Battlelog, il social network gratuito del gioco che permette ai giocatori di comunicare e competere con gli amici, controllare le loro statistiche e condividere i propri progressi.

Nel diramare il comunicato stampa, EA invita infine i giocatori a iscriversi all'EA Gun Club per le ultime notizie sul gioco, e per ricevere bonus in-game come l'accesso alla pistola M1911 e agli stemmi distintivi all'interno di Battlefield 3. La pistola M1911 sarà disponibile anche per i veterani di Battlefield registrati.

Per maggiori informazioni sulla beta, i giocatori possono visitare il sito del gioco oppure seguire Battlefield su Twitter.

20 settembre 2011 Stefano Silvestri
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us