Tecnologia

Egitto: blocco di Internet per le proteste

L'egitto censura internet.

Secondo quanto riportano gli inviati in Egitto, nel paese mediorientale è in atto un vero e proprio blockout delle Reti di comunicazione: niente Internet e niente SMS, così il regime cerca di arginare la protesta popolare.

“Il regime prova a contenere la rivolta bloccando l’accesso alle Reti”

Internet e SMS – Il blackout è stato compiuto dal governo del Presidente Hosni Mubarak per cercare di contenere il tam-tam di protesta tra i rivoltosi. Secondo quanto riporta Sebone, uno dei maggiori service provider egiziani, che ha sede in Italia, il traffico Internet è attualmente bloccato. E anche dagli inviati di diversi media internazionali arriva la conferma: non c’è solo il blocco di Internet e dei servizi sociali come Twitter e Facebook, ma anche l’invio e la ricezione di SMS sui telefonini è oscurato.

La fine del regime – Il blocco è stato messo in atto dalle forze governative per cercare di contenere la protesta popolare che da alcuni giorni infiamma l’Egitto. Secondo molti opinionisti sul campo la fine del dominio del Presidente Mubarak, in carica dal lontano 1981, è vicina. Il merito è la scia lunga della protesta che ha infiammato la Tunisia a dicembre e ha costretto alla fuga il governo e il Presidente Ben Ali dopo ben 23 anni di immobilità.

Twitter: celebrità in mostra. Guarda la gallery!

Social revolution - Il governo egiziano sta dunque cercando di prendere le contromisure necessarie: Facebook, Twitter e gli altri social network sono stati il mezzo di comunicazione usata dagli insorti per organizzare la protesta tunisina.

28 gennaio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Le sfide della Chiesa per tutelare la propria autonomia e i suoi territori. A colpi di alleanze, scomuniche, guerre, ma anche preziose committenze ai più grandi artisti del Rinascimento, ecco come i pontefici sono stati protagonisti di secoli di storia. E ancora: quando, 100 anni fa, l'Irlanda venne divisa in due; origini, regole e curiosità degli scacchi; perché le legioni romane erano imbattibili.

 

ABBONATI A 29,90€

Quale incredibile processo ha fatto nascere la vita sul nostro pianeta? Tutte le ultime ipotesi scientifiche. Inoltre: i numeri e le mappe della pandemia che ci ha cambiato nel 2020 e cosa ci aspetta nel 2021; le nuove frontiere del cinema; i software che ci identificano in base al modo di camminare; il sesso strano del mondo animale.

ABBONATI A 29,90€

Sul nuovo numero di Focus Domande&Risposte tantissime domande e risposte curiose e inaspettate nel nome della scienza. Per esempio: è vero che la musica fa cambiare sapore al formaggio? E che mariti e mogli con il tempo si assomigliano? E che la solitudine cambia il nostro cervello?

ABBONATI A 29,90€
Follow us