Digital Life

È caccia grossa con Cabela's Dangerous Hunts 2011

Disponibile per Xbox 360, PlayStation 3 e Wii.

Activision Publishing ha lanciato Cabela's Dangerous Hunts 2011 per Xbox 360, PlayStation 3 e Wii.

“A disposizione un controller a forma di fucile”

Si tratta del primo gioco che utilizza il Top Shot Elite, il nuovo controller wireless di caccia sviluppato da Red Octane.

Il gioco è un’intensa e drammatica storia di sopravvivenza nella quale i giocatori affrontano scenari in stile “uccidi o sarai ucciso” in terre selvagge e remote.

Sviluppato dal team di Activision che ha creato i controller chitarra del franchise Guitar Hero, il controller Top Shot Elite è un dispositivo per Xbox 360 e PlayStation 3 che opera con una tecnologia wireless a 2.4GHz, e che include una barra sensore e una telecamera ad alta sensibilità, mentre la versione Wii integra il Wii Remote e il Nunchuk.

Il mirino include un filtro a lenti rosse che dà ai giocatori una prospettiva diversa sull’ambiente che lo circonda, rendendo le tracce degli animali molto più visibili. Il Top Shot Elite è anche dotato di ricaricamento a pompa e calcio regolabile per adattarsi a tutti I giocatori.

Cabela's Dangerous Hunts 2011 è sceneggiato dallo scrittore e direttore creativo Brad Santos, e racconta la storia di Cole Rainsford, che raggiunge il padre impegnato in un avventuroso safari in Africa, con lo scopo di cacciare gli animali selvaggi che stanno terrorizzando alcuni villaggi.

Trovatisi soli nella savana, la loro sopravvivenza dipenderà dall’istinto e dall’abilità di tirarsi fuori dai pericoli. Il gioco include anche differenti opzioni multiplayer, pensate per essere giocate anch’esse col Top Shot Elite.

Cabela's Dangerous Hunts 2011 è disponibile per Xbox 360 e Wii (gioco + controller Top Shot Elite) al prezzo di €69,90 e per PlayStation 3 (gioco e controller Top Shot Elite venduti separatamente) al prezzo di €29,90 e €39,90.

14 maggio 2011 Stefano Silvestri
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us