Digital Life

Due twit-terroristi mettono in allarme il Messico

Falso allarme in Messico.

Due cittadini messicani sono accusati di procurato allarme, per aver diffuso, via Twitter, false notizie su un attacco armato alle scuole della città di Veracruz.

“I tweet di un professore e una presentatrice radiofonica scatenano il panico per le strade”

Non solo narcos – La notizia arriva dal Messico e viene lanciata da alcuni grandi media internazionali: i messaggi via Twitter, inviati da un maestro elementare e da una presentatrice radiofonica, hanno messo in allarme cittadini, polizia ed autorità. Infatti i due hanno riportato la falsa cronaca delle azioni di una banda di criminali armati, che si sarebbero introdotti negli edifici scolastici con l’intezione di rapire i giovani scolari.

Notizie false - Adesso Gilberto Martinez Vera e Maria de Jesus Bravo Pagola rischiano una pena fino a 30 anni di carcere nel paese del Centro America per procurato allarme, diffuso via Twitter. I due cyber allarmisti intendevano forse emulare la tecnica scelta da Orson Wells in una famosa puntata di una trasmissione radiofonica, al fine di mettere in luce la situazione delle scuole in Messico.

Panico in città - Ma il panico generalizzato per le vie di Veracruz è stato l’unico risultato del loro operato: una volta diffusa la falsa notizia decine di cittadini sono corsi verso la scuola dei figli e hanno provocato numerosi ingorghi e incidenti stradali. Inoltre le telefonate a polizia e numeri di emergenza hanno intasato la rete telefonica della città, che è stata sommersa da chiamate e richieste di informazioni. (pp)

Niccolò Fantini

5 settembre 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us