Focus

Dragon’s Dogma per sfidare i draghi della mitologia

Scopriamo il gioco fantasy di Capcom appena uscito.

cover_226217
|

di Stefano Silvestri

Cerchi un gioco fantasy con cui passare l’estate? Ti va di combattere i mostri della mitologia in duelli all’ultimo respiro? Allora leggi qui: potresti trovare proprio quello che fa per te…

 

"Dalle 40 alle 200 ore di gioco, a seconda di quanto volete scoprire"

 

L’alternativa -

 

Un mondo da scoprire - Dragon’s Dogma è il nuovo titolo sviluppato da Capcom per Xbox 360 e PlayStation 3, che aggiorna il concetto del gioco di ruolo con tanta azione. Avrete a vostra disposizione, infatti, un mondo intero da esplorare liberamente mentre accompagnerete il protagonista nel corso di una storia epica. E vi troverete di fronte a paesaggi così suggestivi che vi verrà voglia di prendere delle foto e mostrarle agli amici su Facebook, opzione "incidentalmente" disponibile.

 

In guardia! - I combattimenti saranno davvero esaltanti, a qualsiasi livello. Mettete il naso fuori dal vostro villaggio e ve la dovrete vedere contro branchi di lupi famelici, che non si comporteranno come negli altri giochi, ma che vi morderanno e poi fuggiranno prontamente, provando ad accerchiarvi o a nascondersi nei cespugli per non farsi vedere. Più avanti affronterete orchi, golem, chimere, draghi e tutto il campionario della mitologia classica. E alcuni avversari saranno così grandi che vi ci potrete aggrappare e provare a salire fino alla loro testa per assestare letali fendenti. Non ci credete? Guardate qui sotto...

 

Eroe senza cuore - La trama è intrigante: una sola volta, in ogni era, un grande drago si risveglia e devasta il mondo di Gransys, tramutando in un inferno ciò che l’Uomo ha costruito sulla terra. Il problema è che questa volta proverete a mettervi sul suo cammino, ma le cose non andranno come vi sareste aspettati: il drago infatti avrà facilmente la meglio su di voi e vi strapperà il cuore per aggiungerlo alla sua nefanda collezione. Miracolosamente sopravvivrete, ma non sarete più lo stesso uomo di prima. Marchiati da una vistosa cicatrice sul petto, il simbolo degli “arisen”, inizierete il vostro cammino alle ricerca del drago, bruciando di vendetta e con un solo obiettivo: riappropriarvi del vostro cuore!

 

Non sarete soli - A farvi compagnia nel corso dell’avventura avrete tre personaggi gestiti dall’intelligenza artificiale, chiamati Pedine. Una sola di queste sarà il vostro assistente personale, che creerete come più vi aggrada, assegnandogli le capacità che preferite. Le altre due sono Pedine di altri giocatori che “recluterete” online e che vi assisteranno in combattimento. Appoggiandosi su Xbox LIVE o Playstation Network, però, gli altri giocatori potranno a loro volta arruolare la vostra Pedina che accumulerà esperienza, tesori e magari vi dispenserà utili consigli.

 

Per saperne di più - Segnaliamo infine che nella confezione del gioco è incluso il codice per poter scaricare la demo giocabile dell’attesissimo Resident Evil 6, e che Dragon’s Dogma verrà arricchito da nuovi contenuti aggiuntivi. Se tutto ciò via ha incuriosito e volete saperne di più, vi consigliamo di guardare qui sotto la video recensione di Eurogamer.it! (sp)

 

31 maggio 2012