Digital Life

Dopo la pandemia i bambini passano più tempo davanti allo schermo

Dopo la pandemia i bambini minori di 11 anni passano più tempo tra smartphone, social e videogiochi (e i genitori sanno che è troppo).

Negli USA, dopo la pandemia i bambini utilizzano di più smartphone, social network e videogiochi: lo afferma uno studio del Pew Research Center condotto su un campione di quasi 1700 genitori statunitensi, che ha confrontato le abitudini di bambini minori di 11 anni a marzo 2020 e ad aprile 2021. Dalla ricerca è emerso anche che, dopo la covid, molti più genitori ritengono che i propri figli passino troppo tempo davanti allo schermo.

Più o meno connessi. Tra i bambini americani minori di 11 anni è aumentato l'uso dei social, in particolare di Tik Tok, utilizzato dal 21% degli intervistati nel 2021 contro il 13% del 2020, ma anche di tablet e videogiochi, utilizzati rispettivamente dall'81% dei bambini (contro il 68% del 2020) e dal 51% (contro il 45% del 2020). A colpire è poi un dato sui piccolissimi: nel 2021 quasi 7 bambini minori di cinque anni su 10 utilizzavano abitualmente il tablet, mentre 3 su 10 giocavano ai videogiochi.

Esiste anche la tendenza opposta: il 14% dei minori di 11 anni che nel 2020 utilizzava uno smartphone, non lo utilizzava più nel 2021; allo stesso modo il 19% di quelli che passavano del tempo ai videogiochi nel 2020, non lo faceva più nel 2021.

Tempo davanti a schermo bambini
Il grafico mostra la percentuale di genitori statunitensi che crede che i figli minori di 11 anni passino troppo tempo a giocare ai videogiochi (a sinistra) o a usare lo smartphone (a destra). Il confronto è tra marzo 2020 e aprile 2021. © Pew Research Center | Statista

Genitori preoccupati. Aumenta anche tra i genitori la consapevolezza e la preoccupazione per le troppe ore passate davanti allo schermo: se nel 2020 il 31% dei genitori dichiarava che il proprio figlio passava troppo tempo ai videogiochi, nel 2021 la percentuale è salita al 51%; la stessa cosa vale per lo smartphone, il cui uso nel 2021 era eccessivo per 4 genitori su 10, contro i 3 su dieci del 2020.

Troppa tecnologia fa male. Passare troppo tempo davanti allo schermo non è sano: secondo uno studio canadese, l'uso di smartphone e tablet rallenterebbe l'apprendimento cognitivo dei piccoli, anche se è importante considerare la qualità del tempo speso, oltre alla quantità. La tendenza a esagerare, effettivamente, c'era già da prima della pandemia: secondo una ricerca che ha analizzato le abitudini di 4000 bambini tra il 2008 e il 2010, nei primi tre anni di vita il tempo passato davanti allo schermo crescerebbe esponenzialmente, da meno di un'ora a due ore e mezza al giorno. La pandemia, complici telelavoro, scuole chiuse e impossibilità di uscire di casa, non ha fatto altro che aumentare il ricorso allo schermo-babysitter, un'arma a doppio taglio per genitori stressati e divisi tra famiglia e lavoro.

24 maggio 2022 Chiara Guzzonato
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us