Digital Life

"Dirotta" un evento di Facebook ed invita 214.000 persone alla festa di una ragazza

Rende virale l'invito su Facebook.

Un diciassettenne australiano è stato accusato di cyber molestie dalla polizia del proprio paese. Secondo gli inquirenti il giovane ha fatto in modo che la partecipazione alla festa di compleanno di una sua compagna di scuola diventasse virale.

La ragazza, che compirà sedici anni il 26 marzo, aveva invitato un po’ di amici per la propria festa, dicendo pure di portare gli amici ma di stare attenti che la cosa non “perdesse il controllo”. Il diciassettenne, per scherzo o perchè prova una particolare antipatia per la giovane, ha deciso di ignorare l’avvertimento alla moderazione. E’ difficile dire come ci sia riuscito, forse reclutando il collettivo anarchico Anonymous, ma in pochi giorni è stato capace di fare in modo che oltre 210.000 persone accettassero l’invito.

Possiamo solo immaginare quanto la cosa abbia sconvolto un’adolescente desiderosa di festeggiare i suoi sweet sixteen. La giovane non sapeva come regolare i parametri di privacy di Facebook, nè come fare in modo che solo i conoscenti fossero invitati... Ma da qui a vedere in vendita delle tshirt che celebrano la data ed il luogo del proprio compleanno ce ne corre!

Il party è stato ovviamente cancellato e se qualcuno delle centinaia di migliaia di “invitati” dovesse farsi vivo il 26 marzo troverà solo un paio di auto della polizia, francamente preoccupata che la faccenda possa diventare pericolosa. Da un certo punto di vista, l'esperienza è molto educativa per tutti noi: ricordiamoci di tenere sempre d'occhio i setting della privacy dei nostri social network.

Immagine CC di David Domingo

17 marzo 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us