Digital Life

Dimmi come scrivi online e ti dirò chi sei

Dal font che usi ti dico la tua personalità.

Se la grafologia racconta moltissimo sulla nostra personalità, è anche vero che sempre più spesso comunichiamo attraverso il computer. Così adesso è la scelta dei font a svelare il nostro “carattere”.

Grande o piccolo? - Chi sceglie “grandi” caratteri per esprimersi, o urla con un “tutto maiuscolo”, rivela una personalità estroversa ma al tempo stesso anche insicura che lo spinge a riempire ogni possibile spazio su un foglio bianco. Chi invece opta per un font di piccole dimensioni denota un carattere timido e introverso che però cerca di rivendicare il proprio ruolo di potere.

Font in forma perfetta - L'uso di font rotondi viene percepito come più amichevole, mentre caratteri con linee dritte o angoli denotano freddezza e rigidità. Non a caso le donne preferiscono la prima categoria, mentre gli uomini la seconda.

Quanto sei antiquato! - Il font Courier, che ricorda le vecchie macchine da scrivere, è sintomo di una personalità bloccata nel passato, refrattaria alla scrittura digitale e alle nuove tecnologie. È un'ottima scelta per esprimere distacco o per scrivere una lettera di dimissioni di fuoco.

Tradizione e innovazione - Il super formale Times New Roman rappresenta un ottimo compromesso tra il vecchio e il nuovo. È un carattere autorevole che si rivela perfetto per chi vuole trasmettere affidabilità e rispettabilità. Consigliato per scrivere un CV da spedire ad aziende “vecchio stampo”.

Animo riservato - Gli stili Sans Serif come l'Arial, semplice e pulito, trasmettono poche emozioni e denotano una personalità che non ama far parlare di sé. Ideale per chi vuole passare inosservato.

Caro amico ti scrivo - I font che riproducono la grafia esprimono amicizia e familiarità. È una scelta azzeccata se scrivi a un amico ma quando è usato a proposito, come in un documento in arrivo da un'azienda o da una banca, ottiene l'effetto opposto: scatta il sospetto di una fregatura all'orizzonte.

Viva l'umanità - L'obiettivo di un font come il Verdana è infondere un senso di professionalità misto a umanità. È da preferire al Times New Roman quando scrivi un CV per far colpo su aziende dinamiche e innovative.

Forever young - Tutti i caratteri svolazzanti denotano calore e dolcezza, mentre il Georgia è il font preferito dalle ragazzine, o dalle donne che non vogliono crescere.

Che amore! - Chi utilizza Comic Sans, invece, ha un disperato bisogno d'amore e si aggrappa a tutto per essere sempre al centro dell'attenzione. Trasmette così tanta simpatia e allegria che è impossibile non rispondergli.

Leggi l'articolo originale su Jacktech.it e in più:

24 dicembre 2010
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us