Digital Life

Così Google cambia la ricerca

D'ora in poi vedrai i risultati delle tue ricerche in un attimo.

Google, in occasione dell’evento Inside Search a San Francisco, ha svelato quattro interessanti novità del suo motore di ricerca sia su desktop sia su smartphone e tablet: Google Instant Pages, ricerca vocale e per immagini, e miglioramenti mobile.

“Grazie a Google Instant Pages apri le pagine dei risultati in un attimo”

Velocità massima - BigG schiaccia sull’acceleratore nel vero senso della parola grazie al nuovo Google Instant Pages. Dopo Google Instant, arriva quindi la possibilità di aprire i risultati di una ricerca quasi all’istante. Se infatti prima bisognava aspettare circa 5 secondi per caricare una pagina dai risultati, adesso l’obiettivo è battere ogni record di velocità. Google Instant Pages, in pratica, mentre tu dai un’occhiata ai risultati, inizia a caricare a tua insaputa le pagine (immagini testo e altri elementi) in modo da farti risparmiare in media 3-5 secondi a ricerca: scegli e vedi quasi all’istante. Google Instant Pages sarà integrato in Chrome a partire dalle prossime versioni.

Voce e immagini - Altre due novità niente male riguardano la voce e le immagini. La funzione di ricerca vocale, già presente in Android, sta per conquistare anche la versione desktop di Google Search. Non passerà inosservata perché spunterà una piccola icona a forma di microfono affianco il pulsante di avvio della ricerca. E ti permetterà anche di fare delle traduzioni al volo. La ricerca delle immagini, invece, diventa più “smart”. Se fino a ieri dovevi digitare del testo per trovare un’immagine, a breve basterà trascinare un’immagine nella pagina del motore di ricerca per fare in modo che i server di Google la riconoscano, confrontandola con altre in archivio, per offrirti informazioni come, per esempio, il luogo dove è stata scattata.

Ricerca on-the-road - E, dulcis in fundo, Google semplifica la ricerca sui dispositivi portatili che sta guadagnando sempre più affezionati utilizzatori. Sulla pagina principale dell’applicazione Google Search per smartphone e tablet iOS e Android spuntano delle icone per ottenere più velocemente i risultati delle ricerche relative ai ristoranti, bar, benzinai e sportelli Bancomat più vicini, tutto all’insegna della geolocalizzazione. (pp)

Silvia Ponzio

15 giugno 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us