Digital Life

Così Facebook gestisce i contenuti inappropriati

Li segnali a Facebook. E poi che succede?

di
Ben quattro team si occupano di filtrare i contenuti troppo hot, violenti, razzisti, lo spam e i falsi profili generati ogni giorno da 900 milioni di utenti.

"Tenere pulito Facebook è un lavoro molto, molto duro..."

Social controllato -

nudo/pornografia

C'è un team per tutto - I quattro gruppi, per la precisione, sono: l'Abusive Content Team per contenuti spam o troppo hot, il Safety Team per vandalismo, violenza di foto e grafica e uso illegale di droghe, lo Hate and Harassment Team per l'odio e le molestie e infine l'Access Team che si occupa di profili falsi o hackerati. I dipendenti di questi quattro team sono dislocati a Menlo Park, Austin, Dublino e Hyderabad.

La legge è un'altra cosa - Questi dipendenti si occupano solo delle segnalazioni che vengono dall'interno di Facebook e dei contenuti che violano le condizioni del servizio. C'è anche un caso diverso di contenuti inappropriati e da rimuovere: quelli segnalati da avvocati, titolari dei diritti d'autore o forze dell'ordine. In questo caso le segnalazioni avvengono tramite altri canali e analizzate a un livello più alto. Stiamo parlando, per esempio, di utenti che organizzano truffe online su Facebook o altri reati simili senza, apparentemente, pubblicare niente di male. (sp)

Trucchi - Dove sono finiti gli "altri" messaggi di Facebook?

20 giugno 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us