Focus

Così Facebook gestisce i contenuti inappropriati

Li segnali a Facebook. E poi che succede?

facebook-contenuti-hot_227307
|

di
Ben quattro team si occupano di filtrare i contenuti troppo hot, violenti, razzisti, lo spam e i falsi profili generati ogni giorno da 900 milioni di utenti.

 

"Tenere pulito Facebook è un lavoro molto, molto duro..."

 

Social controllato -

 

nudo/pornografia

 

C'è un team per tutto - I quattro gruppi, per la precisione, sono: l'Abusive Content Team per contenuti spam o troppo hot, il Safety Team per vandalismo, violenza di foto e grafica e uso illegale di droghe, lo Hate and Harassment Team per l'odio e le molestie e infine l'Access Team che si occupa di profili falsi o hackerati. I dipendenti di questi quattro team sono dislocati a Menlo Park, Austin, Dublino e Hyderabad.

 

La legge è un'altra cosa - Questi dipendenti si occupano solo delle segnalazioni che vengono dall'interno di Facebook e dei contenuti che violano le condizioni del servizio. C'è anche un caso diverso di contenuti inappropriati e da rimuovere: quelli segnalati da avvocati, titolari dei diritti d'autore o forze dell'ordine. In questo caso le segnalazioni avvengono tramite altri canali e analizzate a un livello più alto. Stiamo parlando, per esempio, di utenti che organizzano truffe online su Facebook o altri reati simili senza, apparentemente, pubblicare niente di male. (sp)

 

Trucchi - Dove sono finiti gli "altri" messaggi di Facebook?

 

20 giugno 2012