Digital Life

Corea del Nord: Kim Jong Il si finanzia coi videogiochi

Ma secondo la Corea del Nord è tutta una montatura...

Secondo alcune notizie recenti, Kim Jong-il sarebbe stato in parte finanziato da alcuni "gold farmer", ossia quelle persone che giocano initerrottamente ai videogame per guadagnare valuta virtuale da rivendere poi in cambio di quella reale.

“Accumulati 6 milioni di dollari in due anni”

Il leader nordcoreano avrebbe infatti ordinato a un team di hacker, con base nella Cina del nord, di entrare nei server degli MMO Lineage e Dungeon FighterOnline per permettere a dozzine di farmer di giocare senza interruzione.

Una volta accumulato l'oro virtuale, questo è stato poi venduto ai giocatori in cambio di denaro reale su alcuni siti esterni. Secondo quanto riportato dalla polizia, ai "gold farmer" sarebbe stato chiesto di mandare indietro al governo di Pyongyang almeno 500 dollari.

Secondo quanto scritto dal New York Times (è richiesta la registrazione), attraverso questa operazione Kim Jong-il avrebbe accumulato più di 6 milioni di dollari in due anni.

La polizia di Seoul ha dichiarato che quattro sudcoreani e un cino-coreano sono stati arrestati per aver coordinato una squadra di 30 giovani esperti di videogiochi.

La Corea del Nord ha negato ogni responsabilità, accusando Seoul di aver montato una cospirazione.

8 agosto 2011 Stefano Silvestri
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us