Digital Life

Cliff Bleszinski: "Non imitate Call of Duty"

Non c'è margine di manovra contro il colosso di Activision

Secondo Cliff Bleszinski al momento non c'è margine di manovra per gli sviluppatori che cercano di ottenere una fetta della "torta" degli FPS, genere che da qualche anno è esclusivo appannaggio di Activision e del suo Call of Duty.

“Non c'è margine di manovra contro il colosso di Activision”

"Abbiamo scherzato sulla torta di COD e abbiamo provato a mangiarne un pezzo", ha dichiarato a Eurogamer Bleszinski riferendosi alla parodia Duty Calls, ma "non è rimasta nemmeno una fetta".

"Bisogna trovare un nuovo segmento di mercato o riportarne in vita uno dimenticato da tempo dai giocatori". Magari, perché no, si potrebbe provare con uno shooter su binari?

Per Bleszinski, gli sviluppatori devono evitare di cadere nell'errore di riproporre la stessa esperienza offerta da Call of Duty; è necessario piuttosto provare a creare un'esperienza differente.

"Viviamo in un mondo in cui non siamo in competizione semplicemente con altri giochi, ci sono anche i social network, YouTube. Sviluppare uno shooter non basta".

"Credo che People Can Fly abbia realizzato un'esperienza innovativa con Bulletstorm. Devi pensare alle uccisioni in modo differente. Una volta che ti abitui al sistema Skillshot è difficile farne a meno negli altri giochi. Per me questo è un chiaro indizio di evoluzione del genere".

9 febbraio 2011 Stefano Silvestri
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us