Digital Life

Cancellato le foto da Facebook? Sono ancora lì!

Restano sui server per almeno quarantacinque giorni!

Entri su Facebook. Vai sulle bacheche dei tuoi amici. Aggiorni il tuo status, o la tua Timeline. Decidi di cancellare la fotografia che avevi caricato un po' di tempo fa. Secondo i tipi di arstechnica.com, la tua foto è ancora lì. Com'è possibile?

“Una fotografia è per sempre. Su Facebook, per ora, è davvero così.”

Verba volant, foto manent - Magari sei tornato a casa per il weekend e i tuoi genitori, dopo avere letto per l'ennesima volta di Facebook, ti hanno chiesto di aiutarli a crearsi un profilo. E l'amicizia. Oppure stai cercando lavoro, e ormai si sa, i futuri capi passano dal social network per farsi un'idea di te. Non importa quale sia il motivo, vuoi cancellare una fotografia. Clicchi su “Elimina questa foto”, rispondi alla domanda fatidica confermando la tua decisione. Tutto a posto? Non proprio. L'avevano notato i ragazzi ars technica ben tre anni fa, dopo la scoperta del fattaccio da parte di alcuni ricercatori dell'Università di Cambridge. Molto spesso le fotografie restano comunque sui server dei siti, e basta avere l'indirizzo diretto per vederle.

Gli anni passano, le foto... - I tipi di ars technica ci hanno provato di nuovo. Ai tempi chiesero risposte ai loro colleghi di Facebook, che spiegarono che si trattava di un problema in via di risoluzione. Ci vogliono però ancora circa quarantacinque giorni prima che un'immagine venga definitivamente cancellata dai loro server, e questo non vale ancora per tutti gli utenti. Questione ancora di un paio di mesi, ha dichiarato Frederic Wolens, uno dei portavoce di Mark Zuckerberg. Sarà vero, questa volta? O è meglio pensarci attentamente, prima di caricare una fotografia sul social network e rischiare che resti imprigionata - e accessibile ad amici poco amici? (sp)

Chiara Reali

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

TOP TRUCCHI & CONSIGLI SU FACEBOOK DI JACK

? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ? ?

7 febbraio 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us