Digital Life

Buon compleanno Wikipedia

Una crescita straordinaria!

Wikipedia ha appena spento la 10a candelina! Vi ricordate come era il mondo prima che fosse creata la prima enciclopedia gratuita e libera online? Io faccio parecchia fatica. Mi parrebbe di tornare all’età della pietra: non riesco a spiegare a parole quanto mi conforti essere in grado di cercare informazioni su un concetto, un oggetto, un film o un dettaglio storico che non conosco in pochi secondi, ovunque mi trovi.

Il fondatore di Wikipedia, Jimmy Wales, ha dato alla luce il sito nel 2001 dopo un fallito tentativo di creare un’enciclopedia online “tradizionale”, Newpedia. Ovviamente non si aspettava minimamente il successo planetario di un modello tanto controintuitivo: nessuno aveva mai concepito un “deposito” di conoscenza liberamente modificabile da tutti, sorvegliato dalla propria stessa utenza.

Eppure il sistema funziona: nonostante le ire dei professori di ogni ordine educativo, secondo la rivista Nature Wikipedia non è meno accurata dell’Enciclopedia Britannica e le fonti (sempre regolarmente citate) sono dello stesso livello. Se si può muovere una critica a Wikipedia è la troppa precisione a scapito dell’esposizione. Molti argomenti tecnici sono infatti curati da specialisti che non tollerano derive divulgative: la lettura diventa spesso ostica.

Wikipedia sopravvive grazie alle donazioni dei suoi utenti, che sono 440 milioni ogni mese. I linguaggi sono 250, gli articoli 26 milioni, gli editor oltre 100.000. Wales vorrebbe che la propria creatura diventasse ancor più internazionale, però: per questa ragione verranno aperti degli uffici in India, i primi fuori dagli Stati Uniti e non è un caso trovarli in un paese in pieno sviluppo. Personalmente auguro a Wikipedia che i prossimi 10 anni siano almeno altrettanto ricchi di successo!

14 gennaio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us