Digital Life

Bill Gates non aveva capito Gmail

Gates non aveva colto le potenzialità di Gmail.

Perché dare così tanto spazio di archiviazione agli utenti? Boh! Bill Gates, all’indomani del lancio del servizio di posta elettronica di Google, non aveva capito il motivo di tanta generosità. Lo rivela un libro appena uscito.

“Cosa mai dovrai archiviarci… film? Presentazioni in Power-Point?”

Tutto quello spazio? Sprecato! - Gmail, il servizio di posta elettronica targato Google, sbarca sul web nell’ormai lontano 2004. Riuscivi ad accaparrarti un account solo tramite un invito. Tutti lo volevano perché, a differenza di altri servizi e-mail, ti offriva ben 2 GB di spazio per archiviare i tuoi messaggi. Oggi ti offre 7 GB. Steven Levy, autore del libro The Plex, rivela le perplessità di Bill Gates riguardo a tutta questa generosità. «Perché mai dovrebbe servire più di un gigabyte? Cosa mai dovrai archiviarci… Film? Presentazioni in Power-Point?»

Le prime nuvole… - Bill Gates, uomo software, non aveva colto all’epoca le potenzialità del cloud computing che oggi, a distanza di sette anni, rappresenta l’ultima frontiera dell’era digitale. L’idea di non cancellare le e-mail e di non scaricarle sul proprio computer era fuori dalla sua logica. (pp)Silvia Ponzio

L'arte su Street View. Guarda la gallery!

14 aprile 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us