Digital Life

Atari porta i classici dei videogame su iPhone e iPad

Revival per la mitica console anni '80.

Chi ha più di trent’anni si ricorda quando i videgoames erano delle cabine dove giocare nei bar al posto dei videopoker e le console erano costruite in plastica e legno. Una di queste era il mitico Atari, che ora riporta i grandi classici dei videogame anche sui prodotti Apple.

“Una nuova applicazione porta i grandi classici di Atari sul sistema iOs”

Applicazione, non emulatore - Atari ha realizzato un’app per iPhone e iPad che include i migliori videogiochi che usavano i bambini agli inizi degli anni ’80. Per ora l’applicazione è disponibile su iTunes ma è riservata al mercato della Nuova Zelanda.

Videogiochi retrò – Si chiama “Atari’s Greatest Hits” e promette di portare il meglio dei videogame del celebre produttore e publisher sul sistema operativo di Apple, iOS. Un centinaio di grandi classici di Atari Games, che spaziano da Asteroid a Centipede, da Battlezone a Lunar Lander, tutti con il look del loro “packaging” originale di quegli anni.

Nostalgia in multiplayer – Nei cabinet e con alcuni titoli si poteva persino giocare in due, come con l’archetipo della console: l’Atari nelle sue enne versioni, che aveva ben due controller. Così anche con la nuova applicazione per i prodotti Apple è possibile giocare in multiplayer, attraverso il collecamento Bluetooth. L’app è gratuita mentre i videogame si pagano, i giochi si possono comunque scaricare divisi in pacchetti a tema: 25 compilation con 4 videogame per 0.99 dollari o il set completo per 14.99 dollari. (pp)Niccolò Fantini

Le dieci novità di Apple. Guarda la gallery!

7 aprile 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us