Digital Life

Apple ed i libri: li censurerà come le App?

Censura su iPad?

Matt Buchanan di Gizmodo solleva una interessante questione che riguarda alcune politiche di Apple. Negli ultimi anni Cupertino si è rivelata piuttosto moralista e miope verso i contenuti delle App che popolano il suo Store, bandendo immediatamente tutti i contenuti controversi o risqué, finendo per comportarsi più come un preside bacchettone che una compagnia dalle evidenti origini hippie.

Recentemente, però, Apple ha iniziato a pretendere che tutti gli acquisti di ebook compiuti attraverso le App rimangano nell’App store e non attraverso il browser. Questo significa che la compagnia ha guadagnato il diritto di accettare o rifiutare un libro esattamente come qualsiasi altra funzione di una App.

Sullo store di iTunes ci sono diversi brani espliciti, quindi non si può dire che Apple sia geneticamente contraria alla libertà di espressione, ma resta il fatto che la società occidentale accetta dai libri livelli di trasgressione e negatività che non sopporta in nessun altro media. Si tratta del nostro rispetto per la letteratura, certo, ed anche la memoria storica dei roghi di libri di tempi più oscuri. Ma Apple come la vedra? Come farà Cupertino a conciliare la presenza di creature letterarie molto controverse ma l’assenza del più piccolo riferimento al sesso o al politically uncorrect nelle sue altre applicazioni?

Non posso dare una risposta che prevede il futuro, ma sono assolutamente sicuro di una cosa. Nulla ha mai costretto Apple ad essere coerente con le proprie decisioni, non vedo perchè dovrebbe iniziare proprio adesso.

Immagine CC di Aniroudh Kuhl

7 febbraio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us