Digital Life

Anonymous attacca la polizia spagnola

I pirati vendicano l'arresto dei compagni.

Anonymous, il gruppo di hacker che ha già preso di mira numerosi paesi e istituzioni, aveva promesso di attaccare il sito della polizia nazionale spagnola e così è stato. La ritorsione è avvenuta in seguito all’arresto di tre persone sospettate di appartenere proprio all’anonimo gruppo di pirati informatici.

“L’arresto dei tre presunti pirati è il risultato di un’indagine avviata l’anno scorso”

Polizia all’attacco - Anonymous attacca ancora. Ieri sera, per circa un’ora, il sito della polizia nazionale spagnola era offline. Il gruppo di hacker, che da tempo colpisce siti istituzionali, commerciali e governativi di mezzo mondo, non ha gradito l’arresto venerdì scorso di tre persone sospettate di far parte proprio del gruppo di Anonymous. L’operazione che ha portato all’identificazione e all’arresto dei tre presunti pirati, tutti intorno alla trentina, era partita lo scorso ottobre a seguito di un attacco nei confronti del Ministero della Cultura spagnolo.

Eroi o criminali? - Il gruppo Anonymous ha raggiunto una certa notorietà negli ultimi mesi per aver portato a segno - e con successo - una serie di cyber attacchi contro siti istituzionali di numerosi paesi, tra cui l’Italia, o aziende molto note come Sony. L’opinione pubblica sulla questione Anonymous è spaccata in due: alcuni li considerano dei semplici criminali mentre altri li vedono addirittura come i nuovi paladini del Web che prendono le difese dei più deboli per combattere le ingiustizie. Soprattutto quando a subire gli attacchi sono paesi come l’Egitto, la Libia o l’Iran. (pp)

Silvia Ponzio

13 giugno 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us