Digital Life

Anonymous annuncia il botto...

Si vendica per lo scandalo intercettazioni in GB.

Il famoso gruppo di hacker ha minacciato di attaccare i sistemi informatici della polizia e del sistema giudiziario britannico in quello che ha definito come il suo “più gran giorno di sempre”. Nel frattempo rende pubblici dati riservati di oltre 90.000 militari USA.

“Anonymous è furibonda per lo scandalo delle intercettazioni e il processo Assange”

Solo minacce? - Domani attacco senza precedenti ai sistemi informatici della Polizia metropolitana e al sistema giudiziario della Gran Bretagna: parola di Anonymous. “Sarà il giorno più importante nella storia di Anonymous”. Ma cos’è che ha innervosito così tanto questi hacker anonimi da scatenarli contro le autorità inglesi? C’è sicuramente lo scandalo delle intercettazioni illegali che ha costretto il tabloid “News of the World” a chiudere i battenti, ma anche la questione di Julian Assange che torna in tribunale a Londra per il processo d'appello contro l'estradizione in Svezia, dove è accusato di stupro.

Militari allo scoperto - Anonymous, nel frattempo, non se ne sta con le mani in mano e proprio oggi ha diffuso oltre 90.000 dati di accesso agli account di posta elettronica di personale militare degli Stati Uniti. Il bersaglio in questo caso è stata Booz Allen Hamilton, un’azienda che fornisce servizi web a diverse imprese e istituzioni collegate al Dipartimento della Difesa e della Sicurezza Nazionale degli Stati Uniti, quindi anche i militari.

Silvia Ponzio

12 luglio 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us