Focus

10 gadget hi-tech per il 2015

Nel 2014 hanno visto la luce almeno 10 gadget tecnologici in grado di migliorare la nostra vita. Dalla t-shirt che monitora i parametri vitali ai sensori che rendono intelligente la nostra casa. Fino a uno spazzolino molto smart...

OM Signal Shirt. Una t-shirt speciale collegata a una piccola scatola nera che misura alcuni parametri vitali: l'intensità del respiro, le calorie bruciate, il battito cardiaco e la quantità di attività fisica.

SteriPEN Classic 3 UV Water Purifier. Una sorta di penna XL che purfiica l'acqua da virus e batteri con i raggi UV: test condotti da diverse università e esperti di survival ne confermano le virtù. La Classic 3 è l'ultimo modello e può purificare fino a 150 litri di acqua prima di dover ricaricare la batteria.

Polaroid Socialmatic. La Polaroid si è fatta furba: non solo stampa le foto (in formato 5 X 7,5 cm), ma grazie ad Android e al wi-fi basta un click per pubblicarle sui social network. Andy Warhol che aveva fatto della polaroid lo strumento principale del suo lavoro (i suoi celebri ritratti nascevano proprio da una serie di foto istantanee), l'avrebbe apprezzata.

Amazon Kindle Touch. Il pregio numero uno del nuovo ebook reader di amazon è il prezzo: 59 euro. Un modo intelligente per convincerere i lettori più riottosi a passare all'ebook reader (o almeno ad usarlo assieme ai libri di carta). Lo schermo touch e la possibilità di scaricare i libri via internet in pochi secondi fanno la differenza.

DJJ Phantom 2 vision. La versione plus costa oltre mille euro, ma è un signor drone: ha controlli di volo automatici per evitare gli incidenti, una capacità energetica di circa 25 minuti di volo e mostra ciò che vede allo smartphone anche a 2 km di distanza

Iris Scan Anywhere 3 wi-fi. Lo scanner che non ha bisogno di essere collegato al computer: trasforma la carta (documenti, biglietti da visita, fatture, ecc) in file pdf e grazie al wi-fi li invia allo smartphone, al pc o al nostro spazio cloud (per esempio Dropobox). Un passo avanti verso la digitalizzazione.

Kolibree. A che serve uno spazzolino che si collega a internet? Semplice: a dirci se abbiamo spazzolato bene i denti, a ricordarci quandi lo abbiamo fatto l'ultima volta e a consigliarci le tecniche di pulizia migliori.

Jawbone UP3. La nuova versione del braccialetto Jawbone oltre a monitorare l'attività fisica e quanto (e come) dormiamo, misura la frequenza cardiaca a riposo: un importante indicatore del livello complessivo di salute. E la batteria dura un'intera settimana.

June di Netatmo. I raggi UV possono nuocere alla salute. June misura l'esposizione al sole e, attravewrso lo smartphone, ci dice quando è il caso di cercare l'ombra, in base al nostro fototipo.

SmartThings. Una serie di sensori intelligenti che, collegati allo smartphone, controllano tutto: dalle luci di casa agli elettrodomestici fino al cancello del garage, permettendogli di aprirsi al nostro passaggio. Il sogno della casa domotica è (quasi) realtà.

OM Signal Shirt. Una t-shirt speciale collegata a una piccola scatola nera che misura alcuni parametri vitali: l'intensità del respiro, le calorie bruciate, il battito cardiaco e la quantità di attività fisica.