10 cose che (forse) non sai sull'industria del porno

Quanto vale il mercato dell'hard? Quanto tempo dedicano al porno gli utenti del web? Quanti siti xxx ci sarebbero al mondo? Curiosità e cifre dal mondo dell'hard 2.0.

121apornsex-com4moneypornvisoriporn-1watchingporn215-minutesApprofondimenti
12

Quanto vale? Secondo uno studio dell'Università del New Mexico (Usa), l'industria del porno valeva 97 miliardi di dollari, di cui 10-12 provenienti dai soli Stati Uniti. Il dato è del 2014 e secondo altre stime oggi avrebbe superato i 100 miliardi, diventando una delle economie più floride del mondo.

1a

Identikit di una Pornostar. Jon Millward, esperto di data-journalism, nel 2013 ha condotto una ricerca sui profili di pornostar dall'Adult Film Database per scoprire misure medie e identikit di un'attrice di film hard: è bruna, magra (53 kg), alta 1,65 e con almeno un tatuaggio, bianca nel 70% dei casi, con nomi come Nikki, Jessica o Lisa e misure del seno che corrispondono a una 34B.

Gli uomini del porno invece pesano in media 76 kg, sono alti 1,78 e spesso si chiamano David, Tony, John o Mike. Le misure del membro non fanno parte della statistica. Età del debutto: 22 per lei, 24 per lui.


Leggi anche:
# La lunghezza media del pene, secondo la scienza
# 10 curiosità sul pene

porn

Quanti sono i siti a luci rosse? Si stima che ci siano tra i 25 e i 30 milioni di siti porno, circa il 12% di tutti i siti web, visitati quotidianamente da più di 300 milioni di utenti: 3 su 4 sono uomini. Ma le donne sono in aumento.

sex-com4

Guadagni. I siti hard vivono di pubblicità: molto ricca, visto l'enorme numero di utenti. Ma guadagnano anche nel caso l'utente decida di acquistare il video di cui ha visto il trailer (gratuito), con le videochat e gli abbonamenti "premium". Il porno, dopo la crisi del dvd, fa cassa anche con i sex toys griffati dalle pornostar e, dulcis in fundo, dal video-on-demand nelle stanze degli alberghi.

money

Il porno rende ricchi? In alcuni casi sì: Forbes cita quello di Gyorgi Gattyan, fondatore del sito di webcam Livejasmin, tra i siti XXX più visitati al mondo, che a soli 44 anni è l'uomo più ricco di tutta l'Ungheria con un patrimonio di 5,6 miliardi di euro (non derivato solo dal porno, pare).

porn

9,8 milioni di dollari. La cifra più alta mai investita nella storia del porno: è quanto ha speso il sito XVideos per acquistare il dominio porn.com. Pare sia stato un affarone. Xvideos, forse il più grande sito porno del mondo, vanta 4,4 miliardi di pagine viste e 350 milioni di visite uniche al mese.

visori

Il futuro è la realtà virtuale. Scrive l'Economist: "Il porno è pioniere della realtà virtuale (VR), una tecnologia che vede in prima linea Facebook, Microsoft e altri. Insieme con i videogame, l'industria dell'hard è sicura di giocare un ruolo chiave nella sua adozione su larga scala". Bryant Paul, esperto di sesso e di media presso l'Indiana University, ritiene che «siano 5, 10 o 20 anni, ma qualcuno prima o poi si presenterà con la combinazione decisiva di dispositivi e software in grado di creare esperienze simili a quelle umane».

porn-1

Porno virtuale. E infatti Pornhub ha lanciato i video di realtà virtuale ottimizzati per Android e iOS, visibili attraverso la maggior parte dei visori VR, come Oculus Rift, Samsung Gear VR e Google carboard, di cui per il lancio del canale, Pornhub ha messo in palio 10.000 esemplari.

watchingporn2

Ma in quanti lo guardano? Pornhub, uno dei siti più noti, ha dichiarato 21 miliardi di accessi nel 2015 e 75 GB di video erogati in streaming ogni secondo. L'Italia è l'ottavo paese per numero di utenti, dopo Stati Uniti, Regno Unito, India, Canada, Germania, Francia e Australia. Le ore preferite per guardare i video XXX? Le 10 di sera, le 11 e mezzanotte.

15-minutes

Statistiche. Ogni utente di internet passerebbe in media* almeno un quarto d'ora al giorno su un sito porno. Che dite, è vero?
Guarda anche: 8 cose che (forse) non sai sul porno

* Vuol dire che se non passate 15 minuti al giorno su un sito a luce rossa, c'è qualcuno che ci passa più tempo.

Quanto vale? Secondo uno studio dell'Università del New Mexico (Usa), l'industria del porno valeva 97 miliardi di dollari, di cui 10-12 provenienti dai soli Stati Uniti. Il dato è del 2014 e secondo altre stime oggi avrebbe superato i 100 miliardi, diventando una delle economie più floride del mondo.