Cina: il ponte più lungo del mondo
La mega costruzione attraversa l'initero delta del Fiume delle Perle, in Cina: 55 chilometri, tra ponte vero e proprio e tunnel subacqueo. Serviva?
Un viaggio virtuale tra meraviglie archeologiche
Il più ampio archivio digitale e in 3D di monumenti a rischio è ora accessibile a tutti ed esplorabile online: così si tutelano le opere architettoniche da catastrofi naturali, guerre e distruzione.
Benvenuti... a casa
Sarà banale, ma... paese che vai, casa che trovi! Forme, colori e materiali raccontano cultura e abitudini dei popoli che le abitano: ecco le case più strane del mondo.
Apple Park: le zuccate dei dipendenti
Nel nuovo quartier generale di Cupertino, costato 5 miliardi di dollari, le pareti di vetro sono talmente "invisibili" che la gente ci sbatte contro.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Palazzi fatti di cielo
C'è una città invisibile nascosta tra i grattacieli di New York. Non ci credete? Sfogliate le foto di questa gallery. E concentratevi sullo spazio lasciato vuoto, non su quello occupato da acciaio e cemento.
Tutta mia la città
Le foto più belle dalla community scelte dalla redazione con i commenti degli autori. Scopri se c'è anche la tua e se è stata pubblicata su Focus 255.
Contour Crafting: la casa me la stampo in 3D
Basta con ponteggi, mattoni e cazzuole: la casa adesso si può stampare in 3D. L'incredibile prototipo di un ingegnere americano.
Shanghai vista dalla cima di una gru
I grattacieli della Manhattan cinese, il cuore finanziario di Shanghai, fotografati da un operatore al lavoro a oltre 600 metri di quota.
New York vista dall'alto dei suoi grattacieli
Salire in cima ai palazzi che sovrastano la Grande Mela per fotografare la città dall'alto: è l'idea di un fotografo americano che ha ribaltato la normale prospettiva con cui si scatta a New York (dal basso verso l'alto). Il risultato del suo lavoro... dà le vertigini.
Nel nuovo quartiere del Portello
A Milano, lungo l’asse dell’ex Fiera Campionaria, nella storica area del Portello, è nato un nuovo quartiere. Ve lo raccontiamo.
Il futuro negli anni '50
Ecco come Eero Saarinen, uno dei più visionari architetti americani del dopoguerra, immaginava il futuro.