Una città nella città

Centraline telefoniche, vasi, blocchi di cemento si animano e diventano città in miniatura grazie a un artista tedesco che li dipinge “costruendo” una città nella città.
Tutte le foto: © Evol

minicity9_-evol9evol-18818161117412Approfondimenti
minicity9_-evol

Lo street artist di solito fa delle buone azioni: rende gradevoli e interessanti luoghi o oggetti altrimenti anonimi. Da questa semplice regola non si discosta un artista tedesco che trasforma le anonime centraline telefoniche ed elettriche, i blocchi di cemento per i parcheggi e le fioriere stradali in… case e palazzi. Evol – questo il nome dell’artista – costruisce una città nella città. In miniatura però. Per saperne di più www.evoltaste.com

9

evol-18

8

18

16

11

17

4

Nel locale caldaia di una fabbrica di saponi abbandonata a Dresda Evol ha "costruito" un intero quartiere.

12

Lo street artist di solito fa delle buone azioni: rende gradevoli e interessanti luoghi o oggetti altrimenti anonimi. Da questa semplice regola non si discosta un artista tedesco che trasforma le anonime centraline telefoniche ed elettriche, i blocchi di cemento per i parcheggi e le fioriere stradali in… case e palazzi. Evol – questo il nome dell’artista – costruisce una città nella città. In miniatura però. Per saperne di più www.evoltaste.com