Terra e Luna artificiali

A un primo veloce sguardo potrebbe sembrare una visione spaziale di Terra e Luna. Ma a ben guardare i “crateri” della presunta Luna sono delle decorazioni artistiche e le “terre emerse” (il...

pantheon
Terra e Luna artificiali
A un primo veloce sguardo potrebbe sembrare una visione spaziale di Terra e Luna. Ma a ben guardare i “crateri” della presunta Luna sono delle decorazioni artistiche e le “terre emerse” (il bianco) altro non sono che le nuvole avvistate da una fessura (l'oculo). Non siamo in orbita, infatti, ma dentro il Pantheon, il tempio romano costruito all’epoca dell’imperatore Adriano. Nella “casa degli dei” (Pantheon in greco significa “la totalità degli dei”) quando è bel tempo entra la luce che illumina l’intera cupola, ma cosa succede quando piove? Secondo alcune leggende l’acqua piovana non riuscirebbe a entrare, grazie a un particolare gioco di correnti. Ma in realtà, non è così, tanto che gli architetti romani avevano già considerato il maltempo. Il pavimento è leggermente in discesa, in modo da far confluire l’acqua piovana verso i canaletti di scolo, posti ai lati.
© Soeren Dalsgaard
18 Maggio 2007 | Federica Ceccherini

Codice Sconto