Per piccina che tu sia... le case più stravaganti

Arroccata su una roccia in mezzo al fiume o appollaiata tra i rami degli alberi, trasportabile sulle spalle o rotante come un girasole, con un tetto che sembra un aereo o a forma di coccodrillo: le case più strane e curiose in giro per il mondo.
E tu, in quale vorresti abitare?
Da non perdere anche: le case più pazze del mondo - Benvenuti... a casa

rtxzwgt_phatchrtxzyr7_phatchrtr2plux_phatchreu_rtr25gt3_webrtr1pggr_phatchrtr3crup_phatchrtxrq0e_phatchreu_rtx8o6x_webrtr36ebu_phatchrtxebxp_phatchrtr1ur9k_phatchrtxr33b_phatchApprofondimenti
rtxzwgt_phatch

Per gli amanti della solitudine e del rumore delle acque che scorrono (come nella casa che suona con la pioggia), questa casa arroccata su uno spunzone di roccia nel mezzo del fiume Drina è un vero paradiso.

L'idea è venuta negli anni Sessanta a un gruppo di amici alla ricerca di un rifugio lontano da tutto dove prendere il sole e riposarsi dopo una nuotata nel fiume. Detto fatto, con l'aiuto di canoe e kayak hanno costruito questa casa surreale e solitaria vicino alla città serba di Bajina Basta, nella zona orientale del Parco Nazionale di Tara, che da 45 anni sfida la gravità, l'acqua, il vento e le intemperie.


VEDI ANCHE

Case da pazzi: gli edifici più strani del mondo

rtxzyr7_phatch

Con il mercato immobiliare alle stelle, sono sempre più i cinesi che si ingegnano per trovare una soluzione al problema casa, soprattutto quando ai prezzi da capogiro si aggiunge il problema degli spostamenti. E mentre qualcuno sperimenta la casa triciclo su 3 ruote, Liu Lingchao ha pensato bene di costruirsi un'abitazione portatile fatta di bambù, fogli di plastica e lenzuola.

Larga 1,5 metri e alta 2, con un peso di soli 60 kg la casa viene letteralmente portata sulle spalle dal proprietario, seguendolo nei suoi lenti e costanti spostamenti quotidiani, con una media di 20 chilometri percorsi al giorno. Sì, perché 5 anni fa Liu ha deciso di fare ritorno a piedi alla sua città natale Rongan, nella provincia dello Guangxi, da Shenzhen, dove un tempo lavorava come operaio stagionale. Durante i suoi spostamenti, Liu si mantiene raccogliendo e rivendendo bottiglie riciclabili e, secondo i media locali, quando è stata scattata la foto lo scorso 21 maggio si trovava a circa 32 chilometri dalla sua città natale.


VEDI ANCHE

Otto stanze in 37 mq: è il loft trasformista di Graham Hill

rtr2plux_phatch

Si chiama Heliodrome questa casa che sembra un UFO appoggiato sul fianco nella campagna alsaziana vicino a Strasburgo, in Francia. In realtà è un edificio bioclimatico a energia solare, un enorme disco solare tridimensionale fissato al terreno con una particolare angolazione rispetto al movimento del Sole che permette di avere ombra in estate mantenendo fresca la temperatura interna, mentre in autunno, inverno e primavera, con l'abbassamento della posizione del Sole, i raggi solari entrano attraverso le grandi finestre riscaldando l'ambiente interno.



VEDI ANCHE

L'aereo che vola col Sole 
La barca solare più grande del mondo.

reu_rtr25gt3_web

Problemi di spazio? Provate la casa verticale. Questo appartamento sospeso a 10 metri di altezza progettato dall'artista brasiliano Tiago Primo (a sinistra nella foto, insieme al fratello) si trova a Rio de Janeiro. Arredata di tutto punto, con mensole, tavoli e amache la casa non è dotata di servizi e i due ragazzi si sono serviti del bagno del palazzo, rigorosamente orizzontale raggiungibile dal balcone. Ma non è l'unico inconveniente per vivere qui ed evitare spiacevoli incidenti è necessario essere imbragati per tutto il giorno. 


VEDI ANCHE

# La casa a forma di coccodrillo
La fotogallery sulle case più strane del mondo

[E. I.]

rtr1pggr_phatch

Si chiamano Monolithic Domes, ma sono conosciuti anche come EcoShells: sono le cupole costruite dalla fondazione americana Domes for the World studiate per resistere a tornado, uragani, terremoti, incendi e invasioni di insetti.

Ogni cupola è costituita da una struttura monoblocco di cemento e acciaio, ma ne contiene circa la metà rispetto agli edifici tradizionali. La sua forma semisferica la rende resistente ai venti, anche i più forti, mentre la struttura monoblocco fa sì che in caso di terremoto la casa si muova insieme alla terra. Infine, le pareti di calcestruzzo la rendono un edificio ad alta efficienza energetica e al tempo stesso non intaccabile da fuoco, muffa o insetti. Il costo? Appena 1.500$ l'una.

Quelle nella foto sono le 70 cupole donate nel 2006 dalla fondazione ai sopravvissuti del villaggio di Sumberhajo, vicino alla città indonesiana di Yogyakarta, interamente distrutto dal terribile tsunami del 2004.


VEDI ANCHE

A casa di Barbapapà

rtr3crup_phatch

Dormireste tranquilli se il tetto sopra la vostra testa fosse una roccia larga 40 metri di diametro? Forse no, ma Benito Hernandez e la sua famiglia da 30 anni vivono tranquillamente in questa curiosa casa di mattoni essiccati al sole sovrastata da un enorme macigno. L'edificio si trova vicino alla città di San Jose de Las Piedras, una remota località situata nell'arido deserto di Coahuila, in Messico.


VEDI ANCHE

Le case scavate nella roccia dai mormoni poligami dello Utah

rtxrq0e_phatch

Alba e tramonto dalla stessa finestra, oppure svegliarsi ogni giorno con un panorama diverso: questo permette di fare la casa girevole costruita a Wingham, 250 km da Sidney.
Concepito da Luke Everingham, ingegnere del suono, l'edificio a pianta ottagonale è costruito sopra una piattaforma girevole alimentata da un sistema elettrico, comandato da un computer, che permette una rotazione di 360° in soli 30 minuti. Il prezzo? 700.000 dollari australiani, l'equivalente di circa 435.000 euro.


VEDI ANCHE

Le case del futuro: guarda come saranno

reu_rtx8o6x_web

Avete mai dormito nella pancia di un coccodrillo? A questo artista africano nella foto capita tutte le notti, eppure è ancora vivo! Il feroce rettile di pietra infatti è la sua casa, dotata, all’interno di tutti i comfort. L’abitazione, progettata da un suo collega recentemente scomparso, va ad aggiungersi alle altre costruzioni più pazze del mondo. Ce n’è per tutti i gusti: edifici a forma di scarpone, cannocchiale o pianoforte, teatri simili a uova giganti... Ma il premio stravaganza spetta forse alla casa di lana - lavorata a maglia - esposta due anni fa in una mostra di architettura a Londra.


VEDI ANCHE

Case da nababbi, la classifica (guarda)
# A spasso tra i tetti più pazzi del mondo

[E. I.]

rtr36ebu_phatch

Come un gigantesco girasole, la casa di Bohumil Lhota gira sul proprio asse seguendo i raggi solari e accumulando energia. Ma non è tutto: la eco casa della città ceca di Velké Hamra, che nel 2012 ha vinto il premio Energy Globe Award, in inverno può abbassarsi di 2 metri per sfruttare il tepore proveniente dal terreno, riducendo così di molto le spese energetiche per il riscaldamento.
Il proprietario 73enne ha lavorato quasi 20 anni per costruire questa casa che oltre ad avere un occhio di riguardo per l'ambiente, permette di scegliere ogni giorno che panorama guardare dalle finestre.


VEDI ANCHE

Anche gli impianti solari del futuro si ispirano ai girasoli
I 20 migliori progetti di case ecologiche presentati al Solar Decathlon Europa 2012

rtxebxp_phatch

Chi da bambino non ha mai desiderato una casetta sull'albero alzi la mano. Nel sud della Francia, a Le Pian Medoc, il sogno può diventare realtà soggiornando in un bed&breakfast costruito tra i rami degli alberi per una eco vacanza.


VEDI ANCHE

Altri alberghi decisamente originali nella gallery "Un hotel di ordinaria follia"
# Birdnest, il lettone a forma di nido.

rtr1ur9k_phatch

C'è chi in casa ha il tetto a botte e chi invece ha una botte per casa. Sono le abitazioni stagionali di alcuni lavoratori turchi giunti a Socuellamos, nel cuore della Spagna, per la vendemmia. Terminata la giornata tra i vigneti, si riposano all'interno di una ventina di questi enormi tini di legno rovesciati con i quali è stato allestito un campo nei dintorni della cittadina agricola situata nella calda e polverosa regione di Castiglia-La Mancha.


VEDI ANCHE

Le venti case più costose del mondo

rtxr33b_phatch

Si trova ad Abuja, in Nigeria, questa particolare casa con il tetto a forma di aereoplano.

Per gli amanti della solitudine e del rumore delle acque che scorrono (come nella casa che suona con la pioggia), questa casa arroccata su uno spunzone di roccia nel mezzo del fiume Drina è un vero paradiso.

L'idea è venuta negli anni Sessanta a un gruppo di amici alla ricerca di un rifugio lontano da tutto dove prendere il sole e riposarsi dopo una nuotata nel fiume. Detto fatto, con l'aiuto di canoe e kayak hanno costruito questa casa surreale e solitaria vicino alla città serba di Bajina Basta, nella zona orientale del Parco Nazionale di Tara, che da 45 anni sfida la gravità, l'acqua, il vento e le intemperie.


VEDI ANCHE

Case da pazzi: gli edifici più strani del mondo