La costruzione della Torre Eiffel

Un'animazione basata su fonti d'archivio, disegni e mappe francesi fa rivivere le prime fasi di edificazione del simbolo di Parigi.

Il 31 marzo del 1889 viene inaugurata la torre Eiffel.
Costruita per l'esposizione universale e per la commemorazione del centenario della Rivoluzione Francese, venne subito criticata e contestata dai parigini e dagli intellettuali francesi del tempo. Per questo era stato deciso che sarebbe stata distrutta l'anno successivo, a esposizione conclusa. Fu "salvata" perché come antenna per la trasmissione radio militare era molto utile all'esercito francese. Milioni di turisti oggi ringraziano.

Un'equipe della Dassault Systèmes, azienda francese specializzata nella produzione di software 3D, ha realizzato un'animazione incredibilmente accurata dell'edificazione della torre, basata su testimonianze storiche come documenti d'archivio, disegni e mappe dell'epoca disponibili nelle biblioteche parigine.

Non perderti il tour 3D della reggia di Versailles

Il video fa parte di un progetto più ampio per ricreare la storia della città dal medioevo ad oggi. La ricostruzione storica con questa tecnica, secondo gli esperti, offre nuove prospettive di interpretazione di alcuni eventi: la prigione della Bastiglia, assaltata dai rivoluzionari nel 1789, era per esempio più piccola di come appare in alcune rappresentazioni artistiche. Conquistarla fu probabilmente più semplice di quanto finora si credesse.

Una Parigi surreale: guarda la foto

31 Marzo 2014 | Elisabetta Intini

Codice Sconto