La casa su tre ruote

Affitti e mutui sempre più cari? In Cina hanno trovato la soluzione per ovviare alla crisi, mettendo le ruote a casa e giardino. Nel mini locale pieghevole, che con poche pedalate può essere facilmente trasportato ovunque, non mancano i comfort di una casa moderna, dalla vasca da bagno alla stufa, dal serbatoio d'acqua alle pareti che filtrano la luce. L'idea è degli architetti dello studio People's Architecture Office di Pechino.

Case da pazzi: gli edifici con le forme più strane del mondo.
Otto stanze in 37 mq: è il loft trasformista di Graham Hill.

 

02movinginthecity05tricyclehousedining08tricyclehouseinteriorpanorama07tricyclehousebathing12tricyclehousenight06tricyclehousesleeping13tricyclehouseandmobilepark14tricyclehousecommunity01tricyclehouseperspective116internalplastickeelweldingApprofondimenti
02movinginthecity

Di case curiose nel mondo ce ne sono a bizzeffe (guarda qui), ma l'ultima stranezza in ordine di tempo arriva dalla Cina. Per far fronte al problema del caro-affitti e del caro-mutui causato dalla sempre crescente richiesta di alloggi da parte della popolazione in continuo aumento, gli architetti dello studio People's Architecture Office (PAO) di Pechino hanno ideato Tricycle House, la casa triciclo, un mini locale pieghevole e trasportabile in cui poter svolgere le normali attività quotidiane.

Trasportabile ovunque con poche pedalate, la casa triciclo è dotata di tutti i comfort di una moderna abitazione: una stufa per scaldare, la vasca da bagno e un serbatoio d'acqua. Inoltre, gli arredi interni sono modulari e versatili, adattandosi perfettamente a qualsiasi occasione.

E l'illuminazione? Anche in questo caso design e innovazione sopperiscono alla mancanza di elettricità. Le pareti della copertura sono infatti in plastica traslucida che lascia filtrare la luce naturale di giorno e quella dei lampioni durante la notte.

05tricyclehousedining

Ecco l'interno allestito come un'attrezzata sala da pranzo in cui poter addirittura invitare amici. E ovviamente non potevano mancare le stoviglie e l'occorrente per cucinare. E quando non servono più, lavello e piano cottura si chiudono nella parete frontale della casa.

08tricyclehouseinteriorpanorama

Nella piccola stanza di plastica pieghevole non mancano oggetti d'arredo e piante.

07tricyclehousebathing

Nella mini casa su tre ruote non manca la possibilità di farsi un bagno o una doccia, grazie al serbatoio d'acqua installato al suo interno.

12tricyclehousenight

Quando scende il buio, la copertura in plastica traslucida lascia filtrare all'interno dell'abitazione la luce prodotta dall'illuminazione stradale, senza necessità di corrente elettrica. Basta trovare un parcheggio adeguato, ma di notte parcheggiare non è un problema come può esserlo durante il giorno.

06tricyclehousesleeping

Quando arriva sera, dopo aver parcheggiato la propria casa, il tavolo si trasforma in un comodo letto.

13tricyclehouseandmobilepark

Al mini locale non poteva certo mancare un mini giardino: posizionato anch'esso su un triciclo, si sposta insieme alla casa con poche pedalate e può essere parcheggiato comodamente ovunque.

14tricyclehousecommunity

Certo, questo genere di abitazione futuristica non permetterà di mettere radici in un solo luogo, ma imporrà uno stile di vita itinerante causa forza maggiore. Tuttavia questo non necessariamente andrà a discapito dei rapporti sociali. Nell'idea dei produttori, infatti, nei parcheggi si formeranno piccoli "quartieri" di tricicli, che addirittura potranno unire più abitazioni o giardini per crearne di più grandi grazie alla modularità delle singole unità.

01tricyclehouseperspective1

La casa, nomade di natura, è ideata per essere montata sul telaio di un triciclo ed essere trasportata ovunque semplicemente... pedalando.

16internalplastickeelwelding

La casa triciclo, nata dalla mente degli architetti del People's Industrial Design e del People's Architecture Office di Pechino, è stata creata in occasione della mostra "Get It Louder" tenutasi nella capitale lo scorso anno.

Di case curiose nel mondo ce ne sono a bizzeffe (guarda qui), ma l'ultima stranezza in ordine di tempo arriva dalla Cina. Per far fronte al problema del caro-affitti e del caro-mutui causato dalla sempre crescente richiesta di alloggi da parte della popolazione in continuo aumento, gli architetti dello studio People's Architecture Office (PAO) di Pechino hanno ideato Tricycle House, la casa triciclo, un mini locale pieghevole e trasportabile in cui poter svolgere le normali attività quotidiane.

Trasportabile ovunque con poche pedalate, la casa triciclo è dotata di tutti i comfort di una moderna abitazione: una stufa per scaldare, la vasca da bagno e un serbatoio d'acqua. Inoltre, gli arredi interni sono modulari e versatili, adattandosi perfettamente a qualsiasi occasione.

E l'illuminazione? Anche in questo caso design e innovazione sopperiscono alla mancanza di elettricità. Le pareti della copertura sono infatti in plastica traslucida che lascia filtrare la luce naturale di giorno e quella dei lampioni durante la notte.