Architettura

Fukuoka, la voragine enorme si sta riaprendo?

La voragine che si era aperta in Giappone, riparata in un lampo, ha mostrato nuovi segni di movimento. Ma un certo grado di assestamento era prevedibile.

La notizia della chiusura fulminea del "buco" largo 30 metri che si era aperto in una strada di Fukuoka, in Giappone, l'8 novembre scorso, aveva fatto il giro del web come esempio dell'efficienza ingegneristica giapponese.

Ma negli ultimi giorni il tratto di asfalto in cui si era creato il sinkhole ha dato nuovi segni di cedimento. Durante il weekend una parte di quella via è stata chiusa al traffico (e poi riaperta) dopo che le autorità hanno constatato che il suolo era sprofondato di 7 cm in un'area di 30 metri quadrati, in corrispondenza dell'antica voragine.

Fenomeno previsto. Una conseguenza di lavori mal fatti? Sembra di no. Anche se il sindaco si è scusato con i cittadini per non aver avvertito del possibile inconveniente, gli addetti ai lavori avevano calcolato che la miscela di suolo e cemento usata per riempire il buco potesse comprimere il suolo sottostante, causando un'ulteriore, contenuta subsidenza.

La voragine di 30 metri x 27 di larghezza e 12 di profondità, era stata causata dai lavori per l'estensione di una linea metropolitana sotterranea e non aveva causato feriti. I lavori per richiuderla sono durati appena 48 ore, anche se la via ha riaperto dopo una settimana, il 15 novembre, dopo i dovuti controlli.

28 novembre 2016 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us