La casa solare

reu_rtr2pluu_web
La casa solare Heliodome nel comune francese di Cosswiller, non lontano da Strasburgo.
Il Sole bacia i belli, si dice. Ma se si trovasse il modo di farsi baciare nel momento giusto dai suoi caldi raggi, si riuscirebbe a ottimizzare l'energia che ne deriva. Guardate questo curioso edificio: è il prototipo di una casa. Non bella, forse, ma senza dubbio "baciata" dal Sole nei periodi più opportuni dell'anno. Grazie alla sua particolare angolazione l'Heliodome, una costruzione ideata dal designer francese Eric Wasser e realizzata in vetro, legno e calcestruzzo, raccoglie la maggior parte della luce e del calore solare d'inverno, consentendo di risparmiare su elettricità e riscaldamento. D'estate, invece, difficilmente i raggi solari penetrano nell'edificio, che rimane fresco e ombreggiato senza bisogno di aria condizionata. La casa "intelligente" si trova nel comune francese di Cosswiller, nella regione dell'Alsazia non lontano da Strasburgo.
17 Settembre 2011 | Elisabetta Intini