Cristiano Dal Sasso | I dinosauri sono ancora tra noi

Che fine hanno fatto i dinosauri? Non si sono estinti, ma "vivono" ancora tra noi.

Sapevate che quando vi trovate nel piatto un'omelette state mangiando... uova di dinosauro? Non siate delusi dall'aspetto poco minaccioso della gallina che ha deposto il vostro pasto: è proprio lei, infatti, la "pro-pronipote" dei dinosauri. Gli scienziati ne sono ormai convinti: gli unici discendenti dei dinosauri sono gli uccelli.

Ma, oltre alla parentela evolutiva, negli ultimi anni gli scienziati hanno scoperto che c'è anche una certa somiglianza fisica tra dinosauri e... galline. Le ricerche ci hanno infatti rivelato un'immagine piuttosto diversa da quella dei lucertoloni preistorici del nostro immaginario, plasmato dalle "vecchie" ricostruzioni paleontologiche e dai film. Ormai sappiamo che molti dinosauri avevano l'aspetto – più che di draghi – di polli extralarge: molti di essi erano infatti coperti di penne. Ed erano colorati, con sfumature e tonalità sorprendenti.

Il bestiario colorato e piumato del Giurassico è stato il tema di un incontro davvero speciale di Aspettando Focus Live, il programma di eventi che a Milano e Brescia precederanno e seguiranno i giorni di Focus Live. Speciale per almeno due motivi. Innanzitutto per il relatore, Cristiano Dal Sasso, il paleontologo che ha studiato il primo dinosauro italiano, Scipionyx samniticus (detto Ciro), che ha conquistato la copertina di Nature nel 1998 per l'eccezionale fossilizzazione degli organi interni, suscitando grande interesse sui media di tutto il mondo. E poi per il luogo in cui si è tenuto l'incontro: nella sala dei dinosauri del Museo di Storia Naturale di Milano (in Corso Venezia, 55), tra fossili originali e ricostruzioni.

Per il coinvolgimento dei musei civici di Milano - di cui fa parte il Museo di Storia Naturale - desideriamo ringraziare prima di tutto il Comune di Milano, il direttore dell'area Mostre e Musei Scientifici Domenico Piraina e la direttrice Chiara Fabi.

Focus Whatsapp
Unitevi al nostro canale su Whatsapp (cliccate qui per iscrivervi)! Dopo la rivista, il sito e i social, Focus porta la divulgazione scientifica direttamente nello smartphone, attraverso un canale Whatsapp nuovo di zecca- © Focus
19 dicembre 2023 Focus.it
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us