COP21: la conferenza delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico

Perché questa edizione della conferenza sul clima, la ventunesima, al via dal 30 novembre, è la più importante tra tutte quelle che l'hanno preceduta? Come cambierà l'habitat dell'umanità - e di tutti i viventi - a seconda di ciò che decideranno di fare i grandi della Terra? È vero che siamo noi i responsabili del cambiamento?
Tra scienza e ambiente, economia e tecnologia, ecco le nostre chiavi di lettura per la COP21.

Il trattato di Parigi entra in vigore il 4/11/2016
Con la ratifica da parte dell’Unione Europea, gli accordi sul clima presi a Parigi possono diventare operativi: adesso sta ai singoli Paesi adottare le politiche corrette.


12 cose

che (forse) non sai sulla


      birra

Parigi 2015

Profughi, migranti e cambiamenti climatici
C'è una precisa relazione tra l'aumento della temperatura media della Terra e le richieste di asilo nell'Unione Europea.
2017, l'anno più caldo di sempre - e senza El Niño
Déjà vu: i 12 mesi appena passati si chiudono con un altro record globale di temperatura, ma questa volta non possiamo "dare la colpa" a periodici fenomeni climatici.
Buone notizie: diminuisce l’uso del carbone
Persino gli Usa hanno ridotto la domanda di carbone, nonostante gli incentivi della presidenza Trump.
Le emissioni globali di CO2 di nuovo in crescita
Dopo tre anni di stallo, tornano a salire i livelli di anidride carbonica legati alle attività umane: con questi dati è sempre più distante l'obiettivo di restare sotto i + 2°C dall'era pre-industriale.
Il riscaldamento del Pianeta non si fermerà
Due ricerche sostengono che gli obiettivi della COP21 non sono più raggiungibili.
Trump ha ritirato gli Usa dal trattato sul clima
Cosa cambia ora che gli Stati Uniti si sono ritirati dal trattato sul clima.

VEDI ALTRO

La Cina c'è "un'Italia" di alberi nuovi
In 5 anni la Cina ha ricoperto di foresta un'area grande quanto l'Italia.
Tartarughe marine: il global warming le fa femmine
Nella parte settentrionale della Grande Barriera Corallina, il 99% degli esemplari di Chelonia mydas è femmina. Colpa dei cambiamenti climatici: le alte temperature determinano un maggior numero di "fiocchi rosa".
I fondali oceanici sprofondano
La colpa è (ancora) del riscaldamento globale: i ghiacciai si sciolgono, il livello dei mari aumenta... e il peso dell'acqua fa sprofondare i fondali oceanici.
Negli Usa fa freddo? È il cambiamento, baby
Un lungo periodo di freddo intenso negli Usa orientali ha spinto alcuni potenti a negare la realtà del riscaldamento globale. La realtà, però, è un'altra.
Negli USA fa più freddo che su Marte
Il freddo polare che ha investito gli Stati Uniti ha toccato in alcune località i -37 °C, peggio che in certi momenti sul Pianeta Rosso: lo shock termico "congela" gli squali in acqua.
Sempre più CO2 dal suolo delle foreste
Uno studio di quattro anni mette in evidenza il ruolo del suolo delle foreste nell'aumento delle emissioni di CO2, in funzione dell'aumento delle temperature atmosferiche del pianeta.

VEDI ALTRO