L'intestino d'autunno
I rapporti tra l'autunno, l'intestino e i suoi abitanti: miliardi di batteri (il microbiota) fondamentali per la nostra salute.
Le piattaforme glaciali antartiche "cantano"
Il vento che soffia sulla neve che li ricopre crea vibrazioni variabili rilevate dai sismografi, che possono essere usate per monitorare gli effetti dei cambiamenti climatici.
Contro le infezioni, il condom autolubrificante
Dopo più di 50 anni il preservativo subisce una trasformazione che dovrebbe renderne più piacevole l'utilizzo: dalla scienza dei materiali un modo per combattere le malattie sessualmente trasmesse.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Anelli in bella mostra
Se a catturare gli occhi di tutti quest'estate è stato il passaggio di Marte, gli astronomi non si sono lasciati sfuggire un altro evento di straordinario interesse relativo al sesto pianeta del...
Il vino combatte il colesterolo; ancora.
Un'altra classe di sostanze trovata anche nel vino promette di contrastare l'aumento di colesterolo.
Rifiuti nucleari? Ci pensa l'alchimia
Le scorie radioattive: nessuno le vuole, nessuno sa come trattarle. Si sta però provando a neutralizzarle, con il laser, o con il calore.
Musica spaziale
Che cosa succede se un astronauta ha la passione della musica? Può portare a bordo dell'astronave i suoi strumenti preferiti e deliziare i colleghi a ritmo di rock o di melodie più classiche. Pare...
Meraviglie al microscopio
Il mondo dell'infinitamente piccolo non finisce di stupire con forme che hanno più somiglianza con l'arte che con la natura (come nella fotogallery L'arte ruba alla Natura o la Natura ruba...
Tutti gli occhi su Marte
In questi giorni si è parlato molto di Marte in occasione del transito ravvicinato col nostro pianeta. Quest'immagine del Pianeta Rosso è però insolita e proviene dal telescopio americano Chandra...
Polvere di stelle
Spazio vuoto? Niente affatto! Il nostro Sistema Solare è investito da un "polverone" interstellare che il Sole non riesce a respingere. E che è destinato a crescere.
Neuroni stanchi per la cascata
È stata finalmente dimostrata la base neurologica per una delle più famose illusioni ottiche.