Eruzioni: in qualche caso si possono prevedere
Un sistema di allerta lancia l'allarme con circa un'ora di anticipo sull'eruzione: funziona però solo per vulcani come l'Etna.
Ecstasy: una possibile applicazione terapeutica
Uno studio sugli effetti dell'ecstasy, una sostanza neurotossica molto pericolosa, identifica una possibilità di applicazione terapeutica su patologie quali il disturbo post traumatico da stress.
Groenlandia, sotto i ghiacci un gigantesco cratere
A un chilometro di profondità sotto un ghiacciaio continentale, il "buco" lasciato da un meteorite ha un diametro di 31 km: l'impatto dovette avere effetti sul clima dell'emisfero nord.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Super polmoni per velociraptor
L'apparato respiratorio di dinosauri e uccelli a confronto: uno studio che potrebbe spiegare la velocità di alcuni sauri, nonostante il poco ossigeno in atmosfera.
Bolide verde sopra l'Italia
Ieri 24/10, alle 18:40, una luminosissima stella cadente è stata vista dal Lazio alle Alpi. Si tratta di un bolide, cioè un sasso spaziale che si è disintegrato nell'atmosfera.
C'è ossigeno nelle acque sotterranee di Marte
I "marziani" - sempre che esistano - potrebbero non essere soltanto microbi anaerobici. Le brine sotto la superficie del pianeta avrebbero ossigeno sufficiente per forme di vita.
Il muschio che batte la cannabis terapeutica
La Radula perrottetii contiene una sostanza affine al THC, ma dalle più intense proprietà antinfiammatorie, e minori effetti psicoattivi.
Influenza in arrivo: che cosa dobbiamo aspettarci?
Quante persone colpirà e quando arriverà il picco dell’epidemia? Perché ha un andamento così imprevedibile? Che differenza c’è tra i vaccini disponibili?
La mappa delle temperature di Europa
L'avevamo anticipato: lo studio di Europa ha prodotto la prima mappa termica del satellite di Giove e confermato il fenomeno della sua regione più fredda. Ecco le prime immagini.
Tracce di microplastiche nelle feci umane
La presenza di plastica nella catena alimentare dei sapiens confermata dalla più esplicita delle prove.
Deciso il percorso del prossimo rover su Marte
Gli scienziati della NASA sono al lavoro per tracciare l'itinerario del prossimo rover marziano, il primo che raccoglierà campioni di roccia da riportare a Terra.