Si possono contare i pesci dell'oceano?
Un'impresa impossibile (verrebbe da dire), a chi mai è venuta in mente? Eppure...
Le controverse stelle cadenti artificiali
Appena lanciato dal Giappone il satellite che spara stelle cadenti artificiali. Ma l'idea non piace a tutti.
21 gennaio 2019: eclisse totale di Luna
Il video, gli orari e altre informazioni per seguire al meglio l'eclisse, tempo permettendo e a patto di alzarsi prima dell'alba. Se la perdete, potrete rifarvi il... 31 dicembre 2028!
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Il foro sulla Soyuz? Creato dall'interno
Nell'ultima puntata di un giallo spaziale, l'astronauta Sergei Prokopyev ha confermato i sospetti iniziali sul buco che aveva causato una depressurizzazione sulla ISS. Ma quando è stato fatto, e da chi?
Le personalità scientifiche del 2018
Dal "padre" delle neonate con DNA modificato alla paleogenetista che ha trovato le ossa di un ominide metà Neanderthal e metà denisoviano: 10 scienziati da ricordare.
Innalzamento dei mari: non è uguale dappertutto
Una ricerca dimostra come la risalita del livello del mare, dovuta all'aumento della temperatura e allo scioglimento dei ghiacci, non è uguale in tutte le zone costiere del Pianeta. Ecco perché.
Aspettando la prossima eclissi
Le eclissi totali di Sole sono uno degli spettacoli più memorabili che il cielo possa offrire: nel 2019, l'appuntamento è per il 2 luglio. Ma non è dietro l'angolo e bisogna prepararsi per tempo.
Metamorfosi dell'Etna
Da sempre considerato poco pericoloso, l'Etna sta cambiando: forse "pesca" magma da un altro bacino vulcanico e le sue eruzioni potrebbero diventare più esplosive.
Scienza atomica fredda sulla Iss
Nel Cold Atom Lab della Iss la temperatura è di un soffio sopra lo zero assoluto: nasce una scienza del freddo per studiare il comportamento degli atomi in assenza di gravità.
I linfociti B non sono alterati dallo Spazio
Abbiamo forse finalmente trovato un aspetto del corpo umano su cui i viaggi nello Spazio non agiscono in modo deleterio: e il fatto che riguardi il sistema immunitario è un'ottima notizia.
Lavorare nel weekend accelera l'invecchiamento
Una ricerca scientifica conferma: invertire il ritmo per cui saremmo programmati (lavorare di giorno, dormire di notte) può influire sulle capacità cognitive e di memoria.