SpaceX: le cause dell'esplosione della Crew Dragon
La compagnia spaziale rompe il silenzio sull'incidente del 20 aprile scorso, e annuncia un nuovo test per la Starship, l'astronave che potrebbe portare l'uomo attorno alla Luna.
I continenti perduti della Terra delle origini
Nel tumultuoso passato del nostro pianeta potrebbe esserci stata una generazione di continenti sorta troppo presto e distrutta dall'attività tettonica.
Il tuo smartphone potrebbe portarti sulla Luna
Il tuo smartphone è più potente del computer dell'Apollo 11, ma ti faresti portare sulla Luna dal tuo Android (o iOS)?
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Embrioni dal DNA modificato: rischio di replica?
Il biologo Denis Rebrikov ha raccontato a Nature di voler seguire la strada del contestato studio cinese: il gene alterato sarebbe lo stesso, ma per la gravidanza sceglierebbe donne sieropositive.
E.T. dove sei?
Il SETI ha concluso una parte della ricerca di segnali di civiltà extraterrestri: 1.300 stelle ascoltate, ma nessuna voce arriva dal Cosmo.
La scienziata che collegò i virus al cancro
Storia di Sarah Stewart, la batteriologa che per prima intuì la connessione tra patogeni e tumori. Battendosi contro lo scetticismo della comunità scientifica.
La "ginnastica" per mantenere la bocca in forma
Spesso ci si preoccupa dei denti solo poco prima del controllo annuale dal dentista. In realtà si può fare molto nella quotidianità per garantire la salute non solo ai denti, ma anche all'intera bocca, come affidarsi a Colgate Total.
Come bruciano (male) i satelliti
Alcuni componenti dei satelliti mostrano una inattesa resistenza durante il rientro in atmosfera: per evitare che cadano intatti su centri abitati è necessario riprogettarli.
Marte: le piogge di meteore creano le nuvole
Il pulviscolo meteorico è il nucleo per la formazione delle gocce che danno poi origine alle nuvole: sul Pianeta Rosso, è la pioggia di meteore a creare le nuvole.
Il T. rex dei trilobiti scoperto in Australia
Il fossile di una nuova specie delle creature che dominarono i mari nel Cambriano è venuto alla luce in un deposito di 500 milioni di anni fa: era lungo il doppio dei suoi simili.
Australia: terremoti in comunicazione
Uno studio dimostra la connessione diretta tra due terremoti avvenuti in Australia nel 2012, nonostante abbiamo interessato due faglie differenti.