Le vecchie Viking e i marziani nascosti
Gilbert Levin, che lavorò agli esperimenti delle sonde Viking, dà libero sfogo alla sua delusione: su Marte c'è vita e la Nasa tace (afferma).
Il caso di Mila e la medicina ultrapersonalizzata
Negli USA la vicenda di una bambina trattata con un farmaco cucito su misura sulla sua rara malattia genetica mescola speranze a domande sui medicinali nati rapidamente e su casi singoli.
Chi è Joseph Plateau, precursore del cinema
La storia di Joseph Antoine Ferdinand Plateau, fisico e astronomo belga che, con i suoi studi, ha reso possibile lo sviluppo delle tecniche cinematografiche.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Parkinson: il trattamento che ricarica le cellule
Una procedura chirurgica nota da tempo e somministrata a una piccola quantità di pazienti dà buoni risultati perché aumenta numero e rendimento dei mitocondri, le centrali energetiche delle cellule.
I patogeni usano le microplastiche come zattere
I batteri approfittano del "passaggio" offerto dalle ormai onnipresenti particelle di plastica in mare per spostarsi da una costa all'altra, formare aggregazioni e ripararsi dal sole.
La rabbia del Sole
Le tracce di una violenta tempesta solare di 2.600 anni fa riporta l'attenzione sulla carenza di organizzazione per fronteggiare le conseguenze di tali eventi.
Terremoti e intelligenza artificiale
I sistemi di AI aiutano gli scienziati a studiare in maniera sempre più approfondita i movimenti della crosta terrestre, analizzando enormi quantità di dati - provenienti anche dagli smartphone.
Aborti ricorrenti: si indaga sugli spermatozoi
Potrebbe esserci una connessione tra i casi consecutivi di aborto spontaneo e difetti genetici delle cellule sessuali paterne: capire quale sia potrebbe ridurre l'incidenza di questi eventi.
La foto del passato mostra il futuro
La fotografia di due galassie in collisione da centinaia di milioni di anni è l'anteprima di ciò che avverrà quando Andromeda e la Via Lattea si scontreranno.
Davvero abbiamo invertito la direzione del tempo?
Quello dell'esperimento russo su un computer quantistico è proprio un viaggio nel passato? È corretto parlare di violazione del Secondo Principio della Termodinamica? Facciamo chiarezza.
Pianeti solitari: quanti sono?
Gli esopianeti conosciuti sono quasi 4000, ma di questi solo 20 non hanno una stella madre. Ma, secondo una nuova simulazione, i pianeti che vagano liberi per la nostra galassia sono miliardi.