Come cercare la vita su mondi lontani
Negli ultimi anni si stanno scoprendo un gran numero di pianeti al di là del sistema solare, ma è molto difficile identificare gli indizi che potrebbero affermare la presenza di vita su di essi.
23 settembre, ore 3:54: equinozio d'autunno
Con l'equinozio, il 23 settembre alle 3:54 inizia l'autunno 2018: che cos'è l'autunno per astronomi e meteorologi?
Gnocchi, fusilli e stelle di neutroni
Uno studio sulla materia delle stelle di neutroni rivela che nel Cosmo ci sono spaghetti e antispaghetti, gnocchi e antignocchi...
Equinozio d'autunno: è il momento!
Per gli astronomi l'autunno 2018 inizia il 23 settembre, con l'equinozio, per i meteorologi è iniziato il 1° settembre: perché? Vale solo per l'autunno o anche per le altre stagioni?
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Hawaii: la NOAA esplora il vulcano Loihi
La nave Nautilus e i suoi rover stanno studiando da vicino un vulcano sottomarino, attivo, in prossimità della Grande Isola delle Hawaii.
La misteriosa macchia fredda di Europa
La prima mappa termica del satellite di Giove mostra una regione che irradia meno calore delle altre. A che cosa si deve questa diversità?
Il nuovo motore ionico per lo Spazio
Le navicelle spaziali a propulsione ionica permetteranno di portare rifornimenti non vitali ai nostri avamposti nello Spazio.
Il foro sulla ISS è opera umana?
Il piccolo buco che ha causato una perdita d'aria - subito riparata - nella Soyuz è stato fatto dall'interno. Incidente o sabotaggio? Roscosmos continua a indagare.
Terra chiama Marte: Opportunity, ci sei?
C'è una stretta finestra di tempo utile per inviare e ricevere segnali dal rover bloccato dalla tempesta sul Pianeta Rosso, ma il meteo è migliorato e si attendono riscontri.
Grafene: la retina artificiale
Un team internazionale di ricercatori ha messo a punto un prototipo di retina artificale realizzata con grafene e altri materiali ultra sottili.
L'emisfero nord di Giove in una fotosequenza
Durante il quattordicesimo passaggio ravvicinato al pianeta gigante, Juno ha catturato immagini di grande bellezza, poi rielaborate da appassionati di fotografia astronomica esterni alla NASA.
Una piccola perdita (subito riparata) sulla ISS
Un foro di un paio di millimetri ha fatto uscire aria da un modulo agganciato alla Stazione Spaziale, ma il problema è stato ben presto superato con una sorta di "operazione chirurgica".