Una delle eredità del Programma Apollo
Il sistema che ha permesso di misurare la distanza tra la Terra e la Luna, portato sul nostro satellite a partire dall'Apollo 11, potrebbe presto essere potenziato per permettere nuovi studi.
Blue Marble 2019: LightSail 2 fotografa la Terra
In attesa di liberare finalmente le sue vele alla luce solare, la piccola sonda dimostrativa ha inviato alcune cartoline-ricordo dalla sua orbita a 720 km di quota.
Ebola in Congo: è emergenza internazionale
Dopo il primo caso accertato a Goma, una città di due milioni di persone, l'OMS ha deciso di elevare al massimo il livello di allarme sui rischi di propagazione dell'infezione.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Nuovi fossili di 518 milioni di anni
Scoperto in Cina, il giacimento potrebbe aiutare a spiegare l'incredibile esplosione e diversificazione della vita avvenuta nel Cambriano.
I pianeti extrasolari sono più di 4.000. Ma...
La maggior parte delle stelle della Via Lattea ne vanta uno in orbita, eppure quelli adatti ad ospitare la vita si riducono a una manciata - o forse a zero! - in base ai criteri che utilizziamo.
I batteri che si nutrono di monossido d'azoto
Scoperta una classe di protagonisti insospettabili della trasformazione di una molecola inquinante in una sostanza utile per gli ecosistemi viventi.
L'atmosfera della Terra, dal suolo alla Luna
Dal livello del mare al più lontano atomo di idrogeno della geocorona: com'è fatta l'atmosfera, il curioso andamento delle sue temperature e i modi in cui la suddividiamo.
Una speranza per alcune forme di cecità
L'inserimento di un gene mediante un virus vettore ha reso permanentemente sensibili alla luce cellule retiniche non specializzate di topi non vedenti.
Il gelo alla fine dell'ultima Era glaciale
Alla fine dell'ultima Era glaciale qualcosa provocò altri 1.300 anni di freddo: un fenomeno terrestre o un impatto dal cielo?
Come se la caverebbe un cane su Marte?
Ci ha seguito nelle grandi migrazioni, ha affrontato alcuni viaggi spaziali ed è finito persino negli ultimi poster della NASA: siamo però abbastanza certi che Fido non apprezzerebbe il Pianeta Rosso.
L'asteroide Ryugu è più asciutto del previsto
I primi dati della sonda Hayabusa-2 confermano che sul masso spaziale c'è meno acqua del previsto, e riaprono così un dibattito fondamentale: come ci è arrivata, l'acqua, sulla Terra?