Stressati dalla nascita
La capacità di deformazione delle ossa e del cervello dei bebè nella fase più difficile del travaglio è notevole, ma mai prima d'ora era stata mostrata così nel dettaglio da immagini 3D.
La Luna si fa rugosa
Sulla superficie della Luna si creano nuove spaccature, segno di un'attività sismica recente.
Dove la Toscana sprofonda
Le tecnologie per lo Spazio hanno importanti ricadute positive: per esempio, possiamo tenere sotto costante controllo zone dove si verificano abbassamenti del suolo.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

La lentezza della velocità della luce
3 animazioni mostrano quanto la velocità della luce, rapportata all'immensità dello spazio, sia tediosamente lenta.
I geni dei superbatteri nel suolo artico
I geni che conferiscono la resistenza agli antibiotici di ultima risorsa sono stati rintracciati nel terreno delle Isole Svalbard, in un'area remota e lontana dalla presenza massiccia dell'uomo.
La Luna e la Terra dalla Longjiang-2
Il satelite cinese in orbita attorno alla Luna ha inviato a Terra una foto che riporta indietro nel tempo, alle missioni lunari degli Apollo.
Smettere di fumare: le e-cig aiutano
Le sigarette elettroniche sembrano garantire più spesso la fine della dipendenza da sigarette rispetto a cerotti o gomme alla nicotina. Restano però i dubbi su sicurezza e sull'impatto sui non fumatori.
Un pezzo di roccia dal passato del Sistema Solare
La scoperta, che conferma una vecchia teoria, è importante per lo studio delle origini del Sistema Solare.
Il cervello delle donne è (sempre) più giovane
A parità di età, il cervello femminile sembra meno invecchiato di quello dei coetanei. La scoperta potrebbe spiegare perché le donne anziane tendano a mantenersi lucide più a lungo.
Due foto ravvicinate dell'asteroide Bennu
OSIRIS-REx ha catturato immagini dettagliate dell'asteroide, da un'orbita molto ravvicinata: una fase di osservazione preliminare per decidere da dove prelevare campioni di roccia.
Galline "modificate" depongono uova per farmaci
Le uova ingegnerizzate contengono, nel loro albume, due tipi di proteine umane dalle proprietà antivirali, riparatrici e anticancerogene dal potenziale terapeutico.