Cina, un altro controverso esperimento sui macachi
In un test di ingegneria genetica molto controverso dal punto di vista etico, sono stati introdotti geni per lo sviluppo del cervello umano nel DNA di macachi. Ecco come è andata.
IA: un nuovo approccio nella scienza dei materiali
Dimenticate laboratori polverosi ed esperimenti pericolosi: i nuovi materiali si progettano al computer grazie all’intelligenza artificiale.
 
In volo l'aereo più grande del mondo
Con la sua apertura alare di 117 metri è l'aereo più grande ad avere mai decollato. Un colosso dell'aria progettato per lanciare satelliti. Il primo volo è andato bene, ma il suo futuro è incerto.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Le controverse stelle cadenti artificiali
Appena lanciato dal Giappone il satellite che spara stelle cadenti artificiali. Ma l'idea non piace a tutti.
21 gennaio 2019: eclisse totale di Luna
Il video, gli orari e altre informazioni per seguire al meglio l'eclisse, tempo permettendo e a patto di alzarsi prima dell'alba. Se la perdete, potrete rifarvi il... 31 dicembre 2028!
Il primo simulatore di eruzioni solari
Lo studio delle caratteristiche di uno spicchio di Sole profondo 50.000 km ha permesso di sviluppare un sistema predittivo per i flare solari.
Cervelletto: un diminutivo (ormai) fuoriluogo
Questa struttura cerebrale svolgerebbe funzioni finora rimaste nascoste: dai meccanismi del piacere e della dipendenza fino al comportamento sociale.
Quanti anni hai? I tuoi batteri non mentono
Il microbiota umano riserva una sorpresa dietro l'altra. Ora si scopre che è un buon indicatore dell'età: analizzandolo, un programma di AI riesce a "datarci" con notevole precisione.
Uno tsunami alto 1.500 metri
Una simulazione racconta un tassello della catastrofe planetaria di 66 milioni di anni fa, quando l'asteroide dei dinosauri produsse anche uno tsunami globale con onde da 1,5 km di altezza.
La piantina di cotone lunare è morta di freddo
Neanche il tempo di entusiasmarsi per la sua crescita, che il vegetale all'interno di Chang'E-4 è dovuto soccombere alle rigide temperature della notte lunare, come peraltro ampiamente previsto.
La balena dell'Eocene, divoratrice di balene
Il Basilosaurus isis, un cetaceo preistorico lungo come un autobus, era all'apice di una catena alimentare che includeva, tra i vari anelli, anche altri suoi simili.