Marte: come sbloccare la talpa?
Il piano della Nasa per sbloccare lo strumento che deve perforare fino a 5 metri di profondità e posizionare la sonda termica per misurare il calore interno del Pianeta Rosso.
Contro l'abuso e il traffico illecito di droga
L'appuntamento annuale dell'ONU per sollevare l'attenzione sui costi umani e sociali del traffico e della dipendenza: il tema di quest'anno intreccia i temi della salute e della giustizia.
Il Falcon Heavy vola ancora, ma un booster esplode
Il razzo di SpaceX porta in orbita 24 satelliti usando booster riciclati, ma solo 2 dei 3 booster sono rientrati correttamente.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Una speranza per alcune forme di cecità
L'inserimento di un gene mediante un virus vettore ha reso permanentemente sensibili alla luce cellule retiniche non specializzate di topi non vedenti.
Il gelo alla fine dell'ultima Era glaciale
Alla fine dell'ultima Era glaciale qualcosa provocò altri 1.300 anni di freddo: un fenomeno terrestre o un impatto dal cielo?
Come se la caverebbe un cane su Marte?
Ci ha seguito nelle grandi migrazioni, ha affrontato alcuni viaggi spaziali ed è finito persino negli ultimi poster della NASA: siamo però abbastanza certi che Fido non apprezzerebbe il Pianeta Rosso.
L'asteroide Ryugu è più asciutto del previsto
I primi dati della sonda Hayabusa-2 confermano che sul masso spaziale c'è meno acqua del previsto, e riaprono così un dibattito fondamentale: come ci è arrivata, l'acqua, sulla Terra?
La prima EVA spaziale al femminile non si farà
La "passeggiata spaziale" di sole astronaute donne non si farà: non è questione di parità o disparità di genere, il punto è la scarsità di tute spaziali.
Alzheimer, un altro fallimento farmacologico
È successo di nuovo: due promettenti trial sull'uomo di una molecola che prende di mira le placche amiloidi sono stati interrotti: stiamo prendendo di mira il bersaglio giusto?
La Nasa è a corto di tute spaziali
Le poche tute per le attività extraveicolari, da impiegare da qui allo smantellamento della ISS, non sono tutte in perfetto stato: si lavora alle nuove, ma i tempi sono lunghi.
La meteora esplosa in atmosfera nel 2018
Le immagini della meteora che ha colpito la Terra nel 2018 hanno permesso di calcolare la massa e la traiettoria del bolide, e la potenza dell'esplosione.