La TAV per la Stazione spaziale
Un nuovo piano di volo permette di arrivare alla ISS in poco più di tre ore, anziché sei: perché ci vuole così tanto tempo per fare 400 chilometri?
Pannelli fotovoltaici e acqua potabile
Il calore generato da pannelli fotovoltaici usato per potabilizzare l'acqua: un'accoppiata vincente che potrebbe migliorare la vita a un miliardo di persone.
Se la verità offende, meglio cambiarla?
Pesanti accuse a una associazione per la lotta al cancro, in Inghilterra, che in una campagna pubblicitaria mette sullo stesso piano fumo e obesità.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Un cratere di asteroide al largo della Scozia
Lo studio su un deposito di rocce "spostate" dallo schianto di un antico masso celeste aiuta a risalire al luogo dell'impatto: il cratere è forse sepolto in fondo al mare, a una ventina di km dalla costa.
Perché camminiamo su due gambe?
Uno studio ipotizza che un lontano evento di supernova, 2,6 milioni di anni fa, ci costrinse ad assumere la posizione eretta, ma i conti non tornano.
Due ore nel verde a settimana migliorano la salute
Una "dose" di 120 minuti nel verde ogni 7 giorni migliora la salute e il benessere psicofisico: vale per qualunque età e forma fisica, e anche se si sta semplicemente seduti su una panchina.
Venere torna a incuriosire le agenzie spaziali
Una serie di missioni spaziali puntano su Venere, pianeta per molto tempo trascurato, ma che potrebbe aiutarci a trovare pianeti abitabili attorno a stelle lontane.
Resistenza alla fatica: c'è un limite invalicabile
Che tu sia un runner della domenica o un ultramaratoneta fa poca differenza: condividiamo tutti la stessa soglia di dispendio energetico, fissata forse nel corso dell'evoluzione.
Una proteina protegge l'intestino dalle radiazioni
Incoraggiare l'espressione di una particolare proteina sembra ridurre i possibili danni da radioterapia, e potrebbe migliorare la resistenza degli astronauti in missioni di lunga durata.
Carne rossa e mortalità precoce: un nuovo studio
Un aumento delle quantità di carni rosse o lavorate nella dieta sembra legato a maggiori probabilità di un decesso precoce negli anni immediatamente successivi.
La testa di un lupo gigante del Pleistocene
Il permafrost siberiano ha restituito il capo ancora intatto di un possente carnivoro vissuto oltre 40 mila anni fa, con pelo, muso, zanne e cervello perfettamente conservati.