Come morirono gli ultimi mammut lanosi?
Le analisi chimiche chiariscono le dinamiche dell'improvvisa scomparsa, 4.000 anni fa, di una piccola popolazione di mammut scampata a una prima estinzione.
Influenza: gli USA si preparano al peggio
La stagione influenzale dell'emisfero australe è spesso un indicatore di cosa aspettarsi nell'emisfero boreale per l'inverno, e quest'anno in Australia è stata molto dura.
Le vecchie Viking e i marziani nascosti
Gilbert Levin, che lavorò agli esperimenti delle sonde Viking, dà libero sfogo alla sua delusione: su Marte c'è vita e la Nasa tace (afferma).
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Bombardare gli uragani non è una buona idea
Perché i cicloni tropicali non si fanno intimorire dalle armi nucleari e che cosa accadrebbe, dal punto di vista scientifico, se si seguisse una folle proposta che viene periodicamente riesumata.
Allarme: c'è acqua nel vulcano Kilauea
Il vulcano della Hawaii, attivo da 30 anni, potrebbe dare vita a eruzioni esplosive intense. L'indizio? La presenza di acqua all'interno del cratere sommitale.
SpaceX: successo pieno per la Starhopper
La space company di Elon Musk ha completato con successo l'ultimo dei test con la Starhopper: i prossimi test saranno con una versione vicina alla Starship definitiva.
Epidemia da oppiacei: una sentenza storica
In Oklahoma un giudice ha condannato la Johnson & Johnson a pagare 572 milioni di dollari per aver avuto un ruolo nella devastazione da abuso di farmaci contro il dolore causata nello stato americano. 
L'incredibile naso della zanzara e altre foto al microscopio
Fiuta un uomo a 70 metri di distanza e nulla le sfugge. Ecco come funziona il naso della zanzara.
Genetica, alcol e droghe
Uno dei fattori che possono portare alla dipendenza da alcol e droghe sarebbe legato un fattore genetico: questo aiuterà a trovare strategie di sostegno per i soggetti più a rischio?
Un buco nero da 40 miliardi di volte il Sole
A 700 milioni di anni luce da noi, nel cuore della galassia Holm 15A, c'è un buco nero supermassiccio, grande una ventina di volte l'intero Sistema Solare.
Soyuz MS-14: attracco riuscito
Dopo il fallito aggancio tra la capsula cargo senza pilota e la ISS il 24 agosto, gli astronauti hanno liberato un nuovo "parcheggio" per la navicella: il secondo tentativo di docking è riuscito.