Appetito e modo di mangiare cambiano con l'età?
Si cresce (e si invecchia) anche nell'approccio al cibo: ecco come le varie "stagioni" della vita influenzano il nostro rapporto con l'alimentazione.
Urano, il pianeta che rotola
L'asse di rotazione di Urano è inclinato di oltre 90° rispetto all'eclittica: una gigantesca collisione può spiegare l'anomalia del moto di questo pianeta gassoso.
I calci di rigore secondo la scienza
Come si calcia (o come si para) il rigore perfetto? È una questione di nervi, di tecnica, ma secondo gli studi anche di statistica.
Il caldo eccessivo riduce le performance cognitive
Non le persone anziane patiscono per il caldo. Le temperature estreme possono avere conseguenze negative anche su memoria e rapidità di ragionamento di giovani adulti sani.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Il senso del tatto dei robot
Nervi sintetici di derivazione biologica in grado di comunicare con il sistema nervoso umano permetteranno di sviluppare protesi e arti robotizzati dotati di senso del tatto.
Violenta eruzione in Guatemala
È la seconda eruzione dell'anno per il Volcan de Fuego, questa volta con un'intensità che ha pochi confronti in tempi storici.
Quando il cervello ordina di aggredire
I ricercatori hanno individuato i neuroni che fanno scattare i comportamenti aggressivi nei topi. Arrivare allo stesso risultato nell'uomo potrebbe forse consentirci di controllare l'aggressività?
Stessa scena, occhi diversi
Gli esseri umani percepiscono il mondo in modo più nitido rispetto a gran parte degli altri animali: uno studio mette a confronto l'acuità visiva di mammiferi, uccelli e insetti.
Perché il cervello che invecchia è più vulnerabile
Una nuova tecnica di studio cellulare ha permesso di individuare un difetto di produzione energetica nei neuroni anziani, forse implicato nell'insorgere di demenze e altre malattie neurologiche.
Il sole fa dimagrire?
Uno studio offre un'ulteriore spiegazione del perché in estate si tenda a perdere peso più facilmente.
Le diete proteiche fanno male al cuore?
Il consumo elevato di proteine, anche vegetali, è stato correlato a una maggiore incidenza di insufficienza cardiaca negli uomini di mezza età. Ecco i risultati di uno studio ventennale.
Melanomi: l'AI li trova meglio dell'occhio umano
Reti neurali ben allenate individuano le lesioni maligne con maggiore accuratezza dei medici: in futuro saranno un aiuto prezioso per diagnosi ancora più precise e fulminee.