Un effetto sul cervello della vita in orbita
Le cavità che contengono i fluidi cerebrali si allargano durante le missioni spaziali e impiegano mesi a riprendere il volume normale. Il fenomeno forse collegato ai problemi alla vista di molti astronauti.
Il chilo di ieri e il kg di oggi
20 maggio 2019, entra in vigore la nuova definizione di chilogrammo: l'unità di massa è adesso estremamente precisa, ma anche piuttosto complessa.
Pronta al lancio LighSail, la vela solare
Sarà a bordo di un razzo Falcon Heavy che la porterà in orbita terrestre. E lì dopo essersi spiegata si farà “trasportare” dal Sole
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

La foto del buco nero - in diretta con Focus TV
L'EHT è la rete di radiotelescopi che ha catturato l'eccezionale immagine raccontata in diretta su Focus TV da Luigi Bignami e Massimo Dotti, in collegamento con la sede dell'ESO, a Bruxelles.
Ecco la prima foto di un buco nero
Una rete di radiotelescopi ha raccolto la prima immagine dei dintorni di un buco nero: è un anello di fuoco che avvolge il punto di non ritorno. In accordo con la relatività di Einstein.
Depressione post partum: un nuovo farmaco
Il primo farmaco specifico contro il disturbo che può colpire le donne dopo la nascita di un figlio: molto costoso, complesso da usare e ancora da testare sul lungo periodo.
Un nuovo tassello della fisica del Sole
Il lavoro sui dati di un imponente brillamento solare del 2017 rivela che il campo magnetico della nostra stella è molto variabile e molto più intenso di quanto si pensava.
La materia oscura non è fatta di buchi neri
Una nuova ricerca sembra smontare l'idea Stephen Hawking che la materia oscura possa essere costituita da buchi neri primordiali.
Elicottero marziano: test di volo ok. E ora, Marte
Pieno successo per i test finali del Mars Helicopter, il drone che l'anno prossimo accompagnerà il rover della missione Mars 2020 della Nasa.
Viaggio nel tempo in Antartide
Al via un progetto di perforazione in Antartide per estrarre carote di ghiaccio da 2.750 metri di profondità (e 1,5 milioni di anni fa), per studiare il clima del passato.
Perché il tempo, invecchiando, vola
Con l'età, la diversa percezione dello scorrere del tempo dipenderebbe dal cervello, che diventa più lento nell'elaborare le immagini - La spiegazione di uno studio che ha fatto discutere.