Due ore nel verde a settimana migliorano la salute
Una "dose" di 120 minuti nel verde ogni 7 giorni migliora la salute e il benessere psicofisico: vale per qualunque età e forma fisica, e anche se si sta semplicemente seduti su una panchina.
Venere torna a incuriosire le agenzie spaziali
Una serie di missioni spaziali puntano su Venere, pianeta per molto tempo trascurato, ma che potrebbe aiutarci a trovare pianeti abitabili attorno a stelle lontane.
Resistenza alla fatica: c'è un limite invalicabile
Che tu sia un runner della domenica o un ultramaratoneta fa poca differenza: condividiamo tutti la stessa soglia di dispendio energetico, fissata forse nel corso dell'evoluzione.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Eclisse di Sole sul continente africano
Il 4 dicembre 2002 molti appassionati ed esperti astronomi hanno raggiunto le regioni dell'Africa meridionale e dell'Australia per assistere all'eclissi totale di Sole. Per chi non c'era... la nostra fotogallery.
Decifrato il genoma del topo
Il Dna del più famoso animale di laboratorio rivela misteri e segreti.
I primitivi non scagliavano le lance
Nonostante le braccia fortissime, gli uomini di Neanderthal non sapevano gettare le lanche
L'evoluzione del cervello e le gravidanze
Perché l'uomo è così poco fertile, in confronto alle altre scimmie? Per il suo cervello...
Sonda in pericolo
Il registratore a bordo della sonda Galileo (nella foto nel corso di un test) sembra danneggiato. Non risponde da quando, il 5 novembre 2002, si è avvicinato ad una delle lune del pianeta Giove,...
Giornata mondiale dell'AIDS
Non esiste una terapia che possa sradicare nell'uomo l'infezione causata dal virus dell'immunodeficienza acquisita (HIV): il virus si inserisce infatti nel DNA della cellula in modo permanente....
Mai visti prima
Due buchi neri nella stessa galassia. Colti grazie al potente osservatorio a raggi X Chandra della Nasa nel nucleo della galassia denominata NGC 6240. I due buchi neri stanno orbitando l'uno...
Ansiolitici come la marijuana
Composti simili alla droga, ma con un effetto più controllabile. A quando il mercato per questi farmaci?