Come morirono gli ultimi mammut lanosi?
Le analisi chimiche chiariscono le dinamiche dell'improvvisa scomparsa, 4.000 anni fa, di una piccola popolazione di mammut scampata a una prima estinzione.
Influenza: gli USA si preparano al peggio
La stagione influenzale dell'emisfero australe è spesso un indicatore di cosa aspettarsi nell'emisfero boreale per l'inverno, e quest'anno in Australia è stata molto dura.
Le vecchie Viking e i marziani nascosti
Gilbert Levin, che lavorò agli esperimenti delle sonde Viking, dà libero sfogo alla sua delusione: su Marte c'è vita e la Nasa tace (afferma).
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Dallo spazio un aiuto per la medicina
Un programma per scovare i pianeti extrasolari è ora utilizzato per la diagnosi precoce dei tumori.
La bella addormentata nel cielo
La galassia M64 ha affascinato gli astronomi per la zona oscura al suo interno, una banda di polveri che assorbono luce. Per questo motivo è chiamata galassia Occhio nero o Bella addormentata....
L'identikit lo fa la Nasa
Non solo di spazio si occupano alla Nasa, a volte aiutano anche la polizia a catturare criminali e studiano sistemi avanzati che potrebbero essere applicati al campo medico: tutto grazie alle...
I bambini ci ascoltano…anche prima di nascere
Uno studio sulle pecore ha spiato come sentono i feti di agnellini... ma anche quelli umani. E ha scoperto che Focus.it per un feto suona "ouuoi".
Allarme influenza dei polli: cosa sta succedendo?
Quanto è pericolosa l'influenza aviaria scoppiata in Asia? Può trasmettersi all'uomo? E come? Amelia Beltramini, giornalista della redazione di Focus, esperta di salute e medicina ci aiuta a...
Marte sotto osservazione
La sonda Opportunity è atterrata in quello che per alcuni è il "paradiso dei geologi". Ecco cosa sta scoprendo.
Cuore di latta
Una bestiolina alta appena 75 centimetri con due grandi occhi dall'espressione tenera. Se vi viene da chiedervi di che animale si tratta, siete fuori strada: sotto al manto di pelo infatti ci sono...
Un display pieghevole come un foglio di carta
Lo schermo del futuro sarà sottile come un foglio di carta e si potrà piegare tutte le volte che lo vorremo mettere in tasca: arrivano già i primi prototipi.