SpaceX: le cause dell'esplosione della Crew Dragon
La compagnia spaziale rompe il silenzio sull'incidente del 20 aprile scorso, e annuncia un nuovo test per la Starship, l'astronave che potrebbe portare l'uomo attorno alla Luna.
Il tuo smartphone potrebbe portarti sulla Luna
Il tuo smartphone è più potente del computer dell'Apollo 11, ma ti faresti portare sulla Luna dal tuo Android (o iOS)?
La Luna sulla Terra
Nel nord dell'Arizona: un'area di test rimodellata per somigliare al Mare della Tranquillità, la destinazione dell'Apollo 11.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Terra e Luna: sorelle (quasi) gemelle
Se la Luna nasce dall'impatto tra il nostro neonato pianeta e Theia, perché la sua composizione è così simile a quella della Terra? Una nuova simulazione propone una spiegazione.
Il buco nero divora la stella di neutroni
Un treno di onde gravitazionali rilevate da Virgo e LIGO "mostra" una stella di neutroni catturata e dilaniata dalla forza di gravità di un buco nero.
Facebook: il social network dei defunti
Altro che piazza digitale: il social a cui affidiamo foto, sfoghi, opinioni e amori sembra destinato a trasformarsi in un cimitero virtuale. Chi gestirà i dati dei cari estinti?
Buco nero: la foto ha un curioso retroscena
Per realizzare la straordinaria immagine del buco nero si è dovuto ricorrere ad hard disk esterni: era impossibile spedire i dati via internet. E questo ha creato non pochi problemi agli spedizionieri…
Video: l'asteroide Ryugu bombardato
A circa 150 milioni di km da noi, sull'asteroide 162173 Ryugu, la sonda Hayabusa 2 ha creato un cratere da cui preleverà materiale da riportare sulla Terra, nel 2021.
La simulazione dell'impatto di un asteroide
La NASA, l'ESA e altre agenzie spaziali sono alle prese con un'esercitazione "a tavolino" che simula l'impatto di un masso spaziale col nostro Pianeta il 29 aprile 2027.
Il Sole ai minimi e la Terra a nudo
Il ciclo solare numero 24 si avvia alla conclusione, e il ciclo 25 si annuncia debole, con una bassa attività solare e, per noi, con poca protezione da brillamenti violenti e raggi cosmici.
Il cuore grande di Mercurio
Uno studio sui dati della MESSENGER conferma che Mercurio ha un nucleo interno solido, ma rivela che è molto grande rispetto al pianeta: grande quasi quanto quello della Terra.