L'asteroide Ryugu in 3D
Il rugoso asteroide a forma di diamante nelle immagini 3D elaborate dalle foto di Hayabusa 2.
Astronomy Photographer of the Year 2018
Un temporale, la Luna di giorno, le macchie solari: il cielo ci offre bellezza di continuo, basta alzare lo sguardo. Le finaliste del concorso di astrofotografia più atteso dell'anno.
Zero macchie solari
Dalla fine di giugno non si vedono macchie sulla superficie del Sole: che cosa cambia per la Terra (e per noi)?
Le mappe globali di Plutone e Caronte
Le immagini del pianeta e della sua luna catturate da New Horizons sono state assemblate in mosaici topografici, con rilievi e depressioni che fanno impallidire quelli terrestri.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Un faro nel Cosmo: così morirà il Sole
La penultima fase del Sole sarà una nebulosa planetaria: una bolla senza vita, ma talmente luminosa da essere visibile da milioni di anni luce di distanza.
Nasa e SpaceX, propellente e sicurezza
Secondo il Washington Post, la Nasa ed Elon Musk si starebbero da tempo scontrando su una procedura di rifornimento che potrebbe mettere a rischio l'incolumità dei futuri astronauti sulla Dragon.
Che cosa sappiamo davvero dell'Universo?
Il satellite Gaia mette in discussione ciò che sappiamo dell'Universo: esistono particelle che non abbiamo mai ipotizzato? Ciò che pensiamo della materia e dell'energia oscura è sbagliato?
La sottile crosta di Mercurio
Il pianeta più vicino al Sole, già peculiare per il nucleo extralarge, si arricchisce di una nuova stranezza: una crosta esterna spessa tre volte l'Everest e densa come l'alluminio.
La stella bradipo che ruota in 200 anni
Si chiamano "stelle peculiari": ruotano molto lentamente, forse per via del loro campo magnetico - ma di fatto ancora non conosciamo le cause di questo comportamento.
Il multiverso di Hawking
La realtà potrebbe essere fatta di molteplici universi, in numero limiitato e tutti abbastanza simili tra loro: ecco le ultime ipotesi di Stephen Hawking.
La sonda InSight è pronta a partire verso Marte
Sabato 5 maggio è prevista la partenza della sonda diretta verso Marte. I suoi strumenti andranno a caccia dei segreti della struttura interna del Pianeta Rosso.
A 400 km dal Pianeta Rosso
La prima fotografia a colori e in alta risoluzione di un cratere su Marte ripresa da Exomars, in attesa delle "copie stereo" per montare foto 3D.