La fine della Grande Macchia Rossa
La Grande Macchia Rossa di Giove, la più grande tempesta del Sistema Solare, si sta lentamente esaurendo: dopo più di tre secoli, forse ne vedremo la fine.
Terra e Luna viste da 63 milioni di km
Una foto scattata dalla sonda OSIRIS-REx mostra il nostro pianeta, in compagnia della Luna, sullo sfondo delle costellazioni. Una vista che rimette tutto in prospettiva.
Tanta strada per nulla...
Dopo un viaggio di milioni di anni e almeno 50 milioni di chilometri, la roccia precipitata sulla Terra nel 1999 tornerà sul Pianeta Rosso a bordo del rover Mars 2020 della Nasa.
ESPRESSO e il Very Large Telescope
Come funziona lo speciale sistema che fa lavorare insieme i quattro telescopi del VLT e permette di studiare da Terra i pianeti extrasolari come mai prima d’ora.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Le aurore polari di Capodanno
Non c'è migliore conclusione per l'attuale ciclo del Sole: il vento solare porterà una tempesta magnetica, debole ma sufficiente a creare spettacolari aurore ai Poli.
Stranezze spaziali
Accompagnato dalle note di Space Oddity a tutto volume, a gennaio il primo test del più potente razzo mai costruito, il Falcon Heavy di SpaceX, porta nello Spazio una Tesla Roadster.
I 7 eventi spaziali da non perdere nel 2018
Le nuove missioni lunari, gli incontri con due asteroidi, l'attesa foto del "bordo" di un buco nero: sulla carta, ci prepariamo a un anno esaltante per le scoperte celesti.
Dove è finita l'acqua di Marte?
Il Pianeta Rosso si è bevuto tutta l'acqua che aveva abbondante in superficie, come una enorme spugna.
Dragonfly: una libellula su Titano
Per la metà del prossimo decennio la Nasa manderà una libellula robot su Titano, luna di Saturno, e andrà a prendere un pezzo di una famosa cometa.
Che cos’è il vento solare?
La corona, la parte più esterna dell'atmosfera solare, si espande e investe con una "corrente" continua lo spazio interplanetario, il vento solare.
Nel 2069 si parte per Alpha Centauri
Il centenario dello sbarco lunare potrebbe essere l'anno della partenza della prima missione interstellare. L'obiettivo (lontano) è raggiungere una velocità pari al 10% di quella della luce.
Uno spazioporto in Italia
Iniziano nel 2018 i voli regolari di SpaceShipTwo, forse da uno spazioporto in Italia: l'ASI a bordo con astronauti ed esperimenti dal 2019.