La fontana cosmica di un buco nero
Per la prima volta osservato un buco nero che attira gas molecolare freddo e lo spara nei getti relativistici, in un meccanismo che ricorda quello della pompa idraulica di una fontana.
Come nascono le stelle: nuove ipotesi
Cosa succede nelle nubi molecolari da cui nascono le stelle? Uno studio mette in evidenza una inattesa condizione di equilibrio tra turbolenza dei gas cosmici e attrazione gravitazionale.
Dalla ISS: un bagliore arancione avvolge la Terra
È l'airglow, un fenomeno atmosferico dovuto all'interazione con le radiazioni solari.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Il ritorno di Plutone
Dal 2006 Plutone non è più considerato un pianeta. Ora alcuni scienziati sostengono che declassarlo sia stata una scelta sbagliata. Ecco perché.
Preso nella rete: un finto detrito spaziale
Il satellite britannico RemoveDebris sta sperimentando alcune tecniche di rimozione di rifiuti dall'orbita terrestre: nel primo test è andato a pesca di CubeSat.
Il pianeta di Spock esiste
C'è per davvero un pianeta attorno alla stella 40 Eridani A, dove il creatore di Star Trek aveva immaginato Vulcano, il pianeta di Spock, l'ufficiale scientifico della USS Enterprise.
SpaceX e il ritorno alla Luna: come stanno le cose
Un milionario giapponese, i suoi creativi compagni di viaggio, un colossale vettore di lancio e una time-line a dir poco ambiziosa: gli elementi della nuova corsa allo Spazio firmata Elon Musk.
Una pulsar così lenta, che non dovrebbe esistere
I tempi di rotazione di uno di questi fari celesti non sono compatibili con quello che si ipotizzava sul loro campo magnetico. E l'ipotesi è che non sia l'unico, a prendersela comoda.
Piccolo intoppo per la sonda Hayabusa-2
Durante un test di avvicinamento all'asteroide Ryugu, la sonda giapponese ha interrotto la discesa interpretando male i dati dell'altimetro laser.
Luca Parmitano racconta il suo training
L'astronauta italiano racconta come si sta preparando per la prossima missione spaziale.
Curiosity: un nuovo campione e una cartolina
Il rover marziano ha finalmente ottenuto un atteso obiettivo scientifico nel Vera Rubin Ridge. Dopo la fatica, si è concesso una foto panoramica dei dintorni, del cielo e dei suoi strumenti impolverati.