Focus

Marte: queste sono tracce di vita?
Secondo uno studio recente, alcune strutture osservate dal rover Curiosity della Nasa sarebbero segni di vita fossile marziana.
Il buco nero più affamato dell'Universo
Il buco nero J2157 ha il tasso di crescita più rapido mai osservato per un oggetto di questo tipo: ogni giorno mangia l'equivalente in massa del Sole.
Scoperto un nuovo pianeta gioviano caldo
Una studio recente ha scoperto il più giovane pianeta gioviano caldo mai osservato. Potrebbe chiarire i misteri che circondano questi grandi corpi celesti.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android

Oumuamua? Un iceberg di idrogeno molecolare
Una nuova, suggestiva ipotesi sulla composizione chimica del visitatore interstellare Oumuamua potrebbe spiegare la sua strana accelerazione.
Come se la cava la Crew Dragon nello Spazio?
Dopo quasi un mese attraccata alla ISS, la Crew Dragon resiste meglio del previsto. Ma rientrerà presto, per essere certificata per nuove missioni.
Captati i segnali di un oggetto "impossibile"
Rilevate le onde gravitazionali di un corpo celeste con massa "impossibile", maggiore di quella di una stella di neutroni e minore di quella di un buco nero.
L'oceano liquido sotto la crosta di Plutone
Mentre Plutone si formava, il bombardamento di materiale che andava accumulandosi potrebbe aver creato anche le condizioni per la presenza di un oceano di acqua liquida.
Su Titano, luna di Saturno, vulcani ancora attivi?
Alcuni laghi presenti ai poli di Titano, il satellite di Saturno, sarebbero all'interno delle bocche di vulcani che, probabilmente, sono ancora attivi.
Il potenziale di vita nell'Universo
Molecole organiche complesse, fondamentali per la vita, sono state trovate nei vivai stellari, prima della formazione di proto-stelle, stelle e pianeti.
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 ...