Virgin Galactic nello Spazio con la SpaceShipTwo
Dopo anni di tentativi e un incidente mortale, la compagnia privata di Richard Branson è riuscita a spedire la sua SpaceShipTwo a 82,7 km di quota: l'era del turismo spaziale privato è alle porte.
Un'"operazione" chirurgica sulla Soyuz in orbita
Due cosmonauti russi hanno esposto e fotografato, durante una complessa attività extraveicolare, il foro nella navicella, riparato lo scorso agosto. L'intervento servirà a chiarirne l'origine.
Lo sciame meteorico delle Geminidi è in arrivo
Questa sera infatti il cielo potrebbe offrirci lo spettacolo dello sciame meteorico delle Geminidi: potrebbero "cadere" meteore al ritmo di 120 ogni ora. 
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

L'errore "salato" di un orbiter marziano
L'equivoco di MRO dovuto a un software di correzione delle immagini: potrebbe aver rintracciato sali che permettono la presenza di acqua liquida anche in regioni dove non sono presenti.
I robot più famosi del cinema
Dal primo robot apparso in un film muto del 1927 agli ultimi, feroci, cyborg, ecco una carrellata di androidi e intelligenze artificiali che hanno fatto la storia del cinema.
Voyager 2 fuori dal Sistema Solare: è ufficiale
La Nasa dichiara che l'analisi dei dati sul flusso di particelle del vento solare dimostra che Voyager 2 è oltre il confine del Sistema Solare, nello spazio interstellare.
Venti anni di ISS: nel 1998 il primo blocco
Il primo avamposto umano nello spazio, la più grande e pacifica collaborazione scientifica della Storia, spegne 20 candeline.
Un fantasma alla periferia della Via Lattea
Antlia 2 si estende quanto la Grande Nube di Magellano, ed è 10 mila volte meno luminosa: finora era passata inosservata, ma non è sfuggita al satellite dell'ESA Gaia.
Nel mezzo di un uragano di materia oscura
Nella Via Lattea ci sarebbe della materia oscura che spiraleggia nel senso opposto rispetto a noi e alle altre stelle: la sua origine sarebbe un'antica collisione con una galassia nana.
Scoperto un esopianeta non troppo lontano da noi
Scoperto un pianeta roccioso che orbita attorno alla stella di Barnard, a circa 6 anni luce da noi: sembra essere una "super Terra", forse troppo fredda per avere acqua liquida in superficie.
La storia della strana "mucca" nello spazio
Una stella, che per una serie di coincidenze è ormai nota con questo nome curioso, è esplosa con modalità completamente diverse da quelle osservate in passato dagli astronomi.