Ryugu, una fragile pila di macerie
Stando ai risultati del piccolo robot sceso sulla superficie dell’asteroide Ryugu dopo essersi staccato dalla sonda Hayabusa-2 l’asteroide Ryugu ha una densità di poco superiore a quella dell’acqua. E attenti se un simile oggetto dovesse raggiungere la Terra
Sulla ISS i batteri per minare gli asteroidi
Batteri minatori sulla Stazione spaziale: al via i test sulle capacità di bioestrazione di funghi e batteri nello Spazio.
Dark World: la foto di un pianeta extrasolare
Dopo la foto virtuale del buco nero M87 ecco la fotografia virtuale di LHS 3844b, elaborata dai dati del telescopio spaziale Spitzer.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Atterraggio di emergenza per la Soyuz MS-10
La capsula in viaggio verso la ISS ha dovuto effettuare una discesa balistica poco dopo il lancio, a causa di un problema a uno dei booster. Già stabilito un contatto radio con l'equipaggio.
I detriti spaziali illuminati ad arte
In un progetto in collaborazione con l'ESA, l'artista olandese Daan Roosegaarde punta potenti fari LED in direzione dei rifiuti celesti che orbitano sopra alle nostre teste.
Nuovi problemi per Hubble
Un altro giroscopio fuori uso: il quarto su sei! Questo purtroppo impedisce al telescopio - in servizio dal 1990 - di mantenere con precisione il puntamento dello specchio.
La Voyager 2 vicina al Confine
Gli strumenti di bordo della Voyager 2 segnalano un aumento di raggi cosmici: dopo 41 anni di viaggio la sonda sta uscendo dall'eliosfera, per entrare nello spazio interstellare.
Il bagliore invisibile dell'Universo
Il Very Large Telescope ha visto una distante porzione dell'Universo risplendere della radiazione dell'idrogeno: ci sono enormi nubi di idrogeno in tutto l'universo primordiale.
Qual è il limite massimo di gravità sopportabile?
Ossa e muscoli funzionano quaggiù, ma cosa accadrebbe altrove? Un astronauta ben allenato sarebbe teoricamente in grado di camminare su un pianeta che abbia al massimo quattro volte la massa della Terra.
Le scoperte della Cassini prima della sua fine
Durante il tuffo nell'atmosfera del pianeta, Cassini ne ha "assaggiato" la pioggia di materiali, scoprendo una complessità chimica inaspettata e una rapida perdita di materiale dall'anello più interno.
Tornati a Terra tre astronauti dalla ISS
Rientrata la Soyuz con i tre astronauti di ritorno dalla Stazione spaziale. Il foro scoperto a bordo durante la loro missione fa ancora discutere russi e americani. Come andrà a finire questo braccio di ferro?