Nel mezzo di un uragano di materia oscura
Nella Via Lattea ci sarebbe della materia oscura che spiraleggia nel senso opposto rispetto a noi e alle altre stelle: la sua origine sarebbe un'antica collisione con una galassia nana.
Scoperto un esopianeta non troppo lontano da noi
Scoperto un pianeta roccioso che orbita attorno alla stella di Barnard, a circa 6 anni luce da noi: sembra essere una "super Terra", forse troppo fredda per avere acqua liquida in superficie.
La storia della strana "mucca" nello spazio
Una stella, che per una serie di coincidenze è ormai nota con questo nome curioso, è esplosa con modalità completamente diverse da quelle osservate in passato dagli astronomi.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Giove: Juno lo mostra come non lo avete mai visto
Sorprese da Giove, grazie a Juno: nel Polo Nord ci sono otto cicloni, l'interno del pianeta è composto da un fluido di idrogeno rotante... Ecco cosa hanno capito gli scienziati (e cosa no!).
Come nuotano gli spermatozoi nello Spazio?
Campioni di spermatozoi umani e animali sono stati inviati sulla ISS: studiare il loro moto in microgravità è il primo passo per capire se un giorno potremo riprodurci anche lontano dalla Terra.
Una stella di neutroni in un guscio di gas
Un avanzo di supernova a 200 mila anni luce da noi nascondeva, proprio al centro, una stella di neutroni: la fonte di una misteriosa emissione di raggi X scoperta anni fa.
Ancora nebbia sulla materia oscura
Il programma di studio su Abell 3827 con il radiotelescopio ALMA, alla ricerca della materia oscura, si è concluso. Il risultato: nonostante le attese, la materia oscura resta sfuggente.
Il più grande paracadute marziano mai realizzato
Lo hanno testato gli esperti dell'ESA in previsione della missione ExoMars: nel 2021, l'enorme pallone di 35 metri di diametro consegnerà il rover alla superficie del Pianeta Rosso.
Migliaia di buchi neri al centro della Via Lattea?
Nel cuore della Via Lattea il buco nero Sagittarius A* potrebbe godere di ottima compagnia: trovate tracce della presenza di 12 buchi neri minori (e forse non è finita).
Api robotiche su Marte
Tra i nuovi, visionari progetti di esplorazione spaziale finanziati dalla Nasa spicca Marsbee, che intende spedire sul Pianeta Rosso una colonia di insetti-droni per osservarne ogni meandro.
Funghi in una camera sterile della Nasa
In un laboratorio teoricamente immune da contaminazioni, dove si maneggiano rocce lunari, si nascondono colonie di microrganismi che potrebbero modificare la composizione dei reperti.